Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Mira alla luna. Anche se sbagli, atterrerai tra le stelle

Mirare alto, anche se poi arrivi più in giù.

Mirare in alto, ma poi agire.
Quanti di noi fissano obiettivi così alti da restare poi immobilizzati dal troppo, 
dalle altezze, dalla necessità di essere perfetti.


Ultimamente mi sto impegnando ad accettare l'imperfezione, ad abbracciare il "subito, al meglio che puoi" al posto di "o perfetto o niente".

Quante cose cominciate e mai finite per questo motivo?
Quanti desideri lasciati a metà?



A volte poi mi accade di perdermi tra tra le stelle.

A guardare il tanto intorno, la meraviglia dello spazio. 

Io sono tra le persone guidate dalla passione, dalla meraviglia, dalla curiosità.


 Il mio invito per te oggi è lasciarti prendere per mano proprio da una o tutte di queste capacità per te stesso, te stessa.


Sostituisci la critica interiore per un giorno solo. 

Fallo per oggi e fammi sapere come va. 

 Mira alla luna. Anche se sbagli, atterrerai tra le stelle.




2 commenti :

  1. il "perfetto o niente" è una cosa che blocca tantissimo ... in molti campi e credo sia assolutamente da sconfiggere.

    Meglio qualcosa anche un po zoppo, che niente "aspettando di perfezionare" ... o che sia perfetto. Non funziona così...

    RispondiElimina
  2. Ciao Lorenzo,

    sono d'accordo.
    Il mio grande passo in avanti è stato accorgermene.
    Perché se non vedi neanche il pattern, hai voglia di.

    RispondiElimina