Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

tra due giorni....il barattolo prende forma

Sono un barattolo shakerato di emozioni e corse per farci entrare tutto quel che c'è ancora da preparare e le persone da incontrare, l'agenda dei prossimi giorni, le docenze, i viaggi e la valigia.

Ogni appuntamento è importante, una conferma e un incognita.

Persone nuove e persone che rivedrò dopo una pausa di un mese o di un anno.

Uno dei prossimi appuntamenti è la quarta edizione del barattolo della vita che continua a raccogliere qui nel blog le vostre storie.

Immaginate cosa é il laboratorio dal vivo, realizzato con la presenza fisica di persone e materiali e suoni.
Questo gioco che ci fa vedere, rifocalizzare quello che c'è già nella nostra vita e quello che vogliamo che ci sia.

CONCEDETEVELO  questo laboratorio.

Questa opportunità di essere gentili con la tua vita e il tuo futuro con le tue mani.


Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo
Mohandas Gandhi

23 commenti :

  1. ahggià che devo ancora fare il barattolo!!! 

    RispondiElimina
  2. io son sempre l' che guardo gli orari dell'aereo. essì che il barattolo l'ho già fatto...

    RispondiElimina
  3. Evinnn ci crederai maiiiii. stamattina è arrivato il barattolo di Root!

    RispondiElimina
  4. Si Cembe la rosa del deserto la posso fare con la carta vetrata al massimoeheheche ne dici?se vieni preparo anche quei fogli......

    RispondiElimina
  5. sto facendo la ola da sola.yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  6. Voglio anchio un barattolo ,anzi due : Uno da tenere chiuso per non disperdere tutti i bei ricordi legati a mio fatello e a mio padre che non ci sono più . Un altro sempre aperto dove c'è tutto l'amore che provo per chi mi è sempre vicino , ma questo amore può anche uscire ed aggrapparsi a quelli che ancora non hanno capito che l'egoismo ci chiude in un barattolo chiuso ermeticamente.

    RispondiElimina
  7. la rosa del deserto ce l'ho io, il babbo era geologo, nel deserto il libia ha raccolto di ogni.è il prezzo del volo che è lievitato di brutto sgrunt

    RispondiElimina
  8. ArzenteGRAZIE  è un bellissimo barattolo pensiero. anzi 2

    RispondiElimina
  9. Cembverrei io...ma trasportare i boccioni di vetro in aereo...magari organizzaremo un weekend creativo e ricreativo. ma tempo che personcine come evin e altre userebbero solo il vino finale...;-))))))

    RispondiElimina
  10. birra. non c'è proprio speranza di aver la versione con la birra??? 

    RispondiElimina
  11. è un'occasione straordinaria.io spero che saranno tanti quelli che la vorranno coglierebuona giornata Energia :-)

    RispondiElimina
  12. Evinehehe volevo lasciarti la battuta!!!

    RispondiElimina
  13. quoto eagle e la straordinarietà dell'occasione, soprattutto per tutti quei fortunelli che non sono distanti 567 km come me...

    RispondiElimina
  14. Cara Cembpurtroppo credo sia come con le relazioni.chi dice che sono gli uomini che scappano da loro e non si impegnano sono loro ad avere paura della vicinanza e a scappare. 

    RispondiElimina
  15. mi sa che hai fatto bingo... mi sa...

    RispondiElimina
  16. Cioè, fammi capire, qualcuna di noi ti ha mandato a casa il proprio barattolo (per coloro che non avesero fatot il laboratorio con te), ho capito bene?in ogni caso a me sto progetto sta piacendo, anche se l'ho fatto a ritroso... :PCi ho pensato su e mi sa che nel mio barattolo ci metterei proprio le cose che ti ho scritto ieri, aggiungendo magari qualche tesserina dello Scarabeo.Talvolta mi chiedo perché per me la comunicazione sia così importante ed un bisogno così viscerale. Se mi chiedo bene, so anche perché... la verità però non verrà mai a galla perché mi giro dall'altra parte quando sto toccandola troppo con mano, temo. E poi, diciamolo, il mio è un punto di vista parziale. 

    RispondiElimina
  17. SSIcertotutte le storie che leggi sono inviate da lettrici che nn saranno a fare il laboratorio in 3 D ma lo fanno con la scrittura creativadopo aver letto da dove nasce l'ideann ricordo chi metteva la comunicazione come bisogno base dell'uomo.ma sai che per Watzlawick  la comunicazione errata determina la patologia.concordo concordo concordo...anche mancanza di comunicazione o eccesso. vedi le cause della psicosi 

    RispondiElimina
  18. Io non so se sto svolgendo bene il cmpito secondo l'idea (perché, appunto sto leggendo i post a ritroso).La storia non so come svilupparla, mi sa che ho saltato qualche pezzo, ma mi cimento. mi piace.C'erano tanti teorici che hanno parlato della comunicazione, proprio tanti, non saprei da dove cominciare.Di certo talvlta mi sento patologica: ho un bisogno talvolta morboso di entrare in comunicazione con gli altri. Odio il silenzio se protratto troppo al lungo. E dire che vivo in un ufficio così silenzioso che se non avessi la mia radio impazzirei.

    RispondiElimina
  19. direi che non c'è un giusto o sbagliatoc'è il tuo per la musica: mi deconcentra. o faccio una cosa o un altra. (con la musica!!)

    RispondiElimina
  20. PVma che onooooore e che piaceeeeere averti quigrazie per la vignetta d'incoraggiamento.grande!

    RispondiElimina
  21. una ola per PV!!!!! 

    RispondiElimina