Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

L'ombra della luce



Difendimi dalle forze contrarie, la notte, nel sonno, quando non sono cosciente; quando il mio percorso, si fa incerto. E non abbandonarmi mai... Non mi abbandonare mai! Riportami nelle zone più alte in uno dei tuoi regni di quiete: E' tempo di lasciare questo ciclo di vite.
E non abbandonarmi mai... Non mi abbandonare mai! Perché le gioie del più profondo affetto, o dei più lievi aneliti del cuore, sono solo l'ombra della luce. Ricordami, come sono infelice lontano dalle tue leggi; come non sprecare il tempo che mi rimane. E non abbandonarmi mai... Non mi abbandonare mai! Perché la pace che ho sentito in certi monasteri, o la vibrante intesa di tutti i sensi in festa, sono solo l'ombra della luce

6 commenti :

  1. ...non sprecare il tempo che mi rimane...:)

    RispondiElimina
  2. Trafficgiàààà..bacio

    RispondiElimina
  3. serena Pasqua, Paolè!un bacio

    RispondiElimina
  4. ultima serata dell'anima svelata. cinque minuti dopo che ci eravamo sistemati tutti è partita questa canzone, il mio detonatore. ho pianto tutta la sera. c'era anche il gruppo del consorte. con lui presente.

    RispondiElimina
  5. st'uomo fa anche a me st effetto...mi sono comprata pure un libro suo.

    RispondiElimina