Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

cosa metterai nel tuo barattolo?

sabato pomeriggio 5 Maggio, quarta edizione del barattolo della vita.

un laboratorio unico,  nutrimento, coccole ed utili spunti.
per un bilancio di quello che abbiamo fatto e un ripartire verso obiettivi che ci fanno bene al cuore.
per rinventarci, amarci, perdonarci.
per mettere d'accordo testa e cuore, carriera ed amore.

un pomeriggio piacevolissimo e di benessere, per lasciare lo stress in modo inaspettato e creativo.

Il nostro corpo risponde ad immagini mentali come se fossero realtà;
le immagini non sono solo visuali ed includono ogni modalità, uditiva, olfattiva, gustativa e somato sensoriale.
 Damasio (1994)


Tu cosa metterai nel tuo? 
ecco cosa hanno messo i partecipanti nei loro le foto del barattolo della vita


39 commenti :

  1. Un viaggio alle Seychelles!Il viaggio non c'entra, ma il biglietto dell'aereo sì. ;)

    RispondiElimina
  2. movida6922:43

    ... io ci metto tutta la sensazione di leggerezza che mi accompagna in questo periodo ... tipo per dire una piuma senza la gallina attaccata ... okok vado

    RispondiElimina
  3. grazie m'avete fatto ribaltare tutte'e due. 

    RispondiElimina
  4. mmh. posso essere pessimista?!?dai dai...io ci metto il mio cuore, poi chiudo bene il barattolo e lo guardo finché non soffoca per mancanza d'aria.

    RispondiElimina
  5. root omg più che pessimista mi sembra horror!!!! :P

    RispondiElimina
  6. la mia voce. la mia opinione. il mio modo di essere :-)

    RispondiElimina
  7. ps. che ci metterei pure il nasoma non ci entra...... :P

    RispondiElimina
  8. siete geniali.e quoto Fin su Root. che a root ogni tanto le piace lasciarsi andare a questi immaginari catastrofici.(ma io nn posso parlare se è per questo!)................................Eagleche bello. cambio bellissimo sentirsi e farsi sentire. 

    RispondiElimina
  9. ecco... come al solito io faccio la seria e vuoi mi distruggete l'atmosfera... (il mio non è un immaginario catastrofico, che manco so cosa sia...uffa)

    RispondiElimina
  10. Una penna!!P.S. Tornata=Rinata..La penna mi ha salvato!!!

    RispondiElimina
  11. Ci metterei chi ha pensato di riformare la legge sulle invalidità civili. Poi lo chiuderei bene bene e lo seppellirei nel deserto del sahara parecchio in profondità. Tra qualche secolo un aladino sfigato lo recupererà e vediamo se almeno i suoi desideri sarà in grado di esaudirli. 

    RispondiElimina
  12. ci metterei i ricordi tristi e le giornate senza sole. Lo chiuderei bene, e poi lo butterei nel fiume.e domani inizio un nuovo barattolo, ricco di fiocchi colorati, di dolcetti e di tanti biglietti di aerei e l'indirizzo di un nuovo lavoro.Patti

    RispondiElimina
  13. splatterootless ???

    RispondiElimina
  14. fantastico Root 66 hai ora un nuovo nomesplatterootless

    RispondiElimina
  15. Lanuitinfatti si dice: salvare le penne:-)seria: scrivere stra-aiuta. 

    RispondiElimina
  16. debbina6818:24

    Ci metto la mia esistenza, la mia evoluzione  Il mio vivere con la gioia, la curiosità l'entusiasmo (e molto altro ancora) della bambina che non sono mai stata, con la "maturità" dei miei 42 anni....Ed é bellissimo  

    RispondiElimina
  17. olio di mandorla lasciar andare roba "usata" aiuta a fare spazio al nuovo che viene.auguroni per il nuovo inizio.ps benvenuta.  

    RispondiElimina
  18. Debbina yeppa!!!e io mi prendo quello che dici con grande gioia e senso di forza. 

    RispondiElimina
  19. evin21:42

    @ root : adesso immaginami con la faccina che ti imita e le manine e la vocina che dice uhssignur!!!!!!!!!! dopo aver letto del tuo barattolo...

    RispondiElimina
  20. mi sa che root 66 mi piaceva di più...

    RispondiElimina
  21. marinaki22:00

    Farei un barattolo pieno di chicchi di melagrana,rossi,lucidi,succosi,dal sapore dolce ed asprigno..Tra ottobre e novembre,appena tornata da scuola,trovavo un ciotola piena.Mio nonno raccoglieva i frutti dall'albero del giardino e mia nonna li sbucciava..Era la loro coccola per me,una loro tenerezza che mi scaldava sempre il cuore..Posso fare un'altro barattolo parigino?Metto il mio Renoir preferito dal Musée d'Orsay ,Ballo in città,la locandina della retrospettiva  di Monet al Grand Palais,comprata e incorniciata,l'affresco di Botticeli che si trova a Louvre  Venere e le tre Grazie e la Nike di Samotracia che fiera e maestosa occupa un posto speciale sempre al Louvre.E' stata la prima opera che ho voluto vedere e mi sono sentita molto orgogliosa di quella Grecia che oggi non c'è più..www.daringtodo.com/lang/it/2010/08/31/parigi-il-grande-monet-e-limpressionista-dimenticato/#cartelen.louvre.fr/pub/en/image/1327_p003474.001.jpgwww.musee-orsay.fr/typo3temp/zoom/tmp_cc5c0ea5c1a74d9574aaf7ca4347b811.gifwww.vigoenfotos.com/paris/imagenes/paris/louvre_samotracia/g_vigoenfotos_1218p.jpgbaci tanti!

    RispondiElimina
  22. su su, quante storie... non era mica così macabra la mia sturia...che delicatine mi siete diventate d'un tratto...

    RispondiElimina
  23. marinaki22:47

    Ma come??Avevo preparato 2 barattoli,ma il mio commento non è stato pubblicato per eccesso di zelo???Riprovo???

    RispondiElimina
  24. evin00:00

    @ splatterroot :spe' che scrivo due righe a quelli di zelig e vedo se mettono qualcuno a guardare un cuore che soffoca (e muore) dentro ad un barattolo per farne uno sketch comico... :-P

    RispondiElimina
  25. Marinakiè style che è un bradipo. avevo approvato il commento poi commentato e se l'è magnato.dicevo Grazieeeee per averli condivisi qui.Monet a volte mi commuove.profondamente. mi scuote da dentro. e io AMO Parigi 

    RispondiElimina
  26. Splatter rootche ci dobbiamo guardare tutte per il tuo splatterismo!

    RispondiElimina
  27. @ evin:  magnifico!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  28. marinaki20:21

    Anch'io amo Monet da sempre..Ti assicuro che questa retrospettiva è molto emozionante,ho passato due ore indimenticabili e ci restavo ancora per una terza ma gli amici mi aspettavano..Se avrai l'occasione ti consiglio di andare..Amo Parigi da 24 giorni,un'amore inaspettato,capitato per caso,mi hanno 'costretta' a fare questo viaggio,ma non mi pento,anzi...

    RispondiElimina
  29. io ci metto tutti i miei colori, pastelli aquerelli, gessettti,...ed anche le emozioni sfumate e la possibilità che mi do ogni giorno di asacoltare, osservare e di migliorare, la pace che ho ritrovato e gli abbracci caldi delle persone che amo  TANTI TANTi SORRISI...in fondo la mia piccola ieri sera mi ha detto che sono decisamente più bella quando sorrido!!!!  

    RispondiElimina
  30. Bhadrapensa che informazione fantastica per te e per la sua vita che ti ha dato tua figlia!!un abbraccione.

    RispondiElimina
  31. io ora ho cose da mettere in ogni barattolo, e nessuno rimarrebbe vuoto.:-)

    RispondiElimina
  32. Eaglenn ho dubbi, mai avutimarmellata?:-)

    RispondiElimina
  33. Questa storia dei barattoli mi inquieta parecchio... La prima edizione mi ha lasciata con un barattolo vuoto... La seconda l'ho ignorata... E mi prenderesti per pazza se ti dicessi che non passa settimana che mi chiedo come riempirei quel merda di barattolo?Se lo riempissi di cose brutte ci metterei "il cane" e col coperchio lo soffocherei... ma tutto sommato non mi servirebbe a nulla. Metterci le cose belle... e poi come le utilizzerei?Quasi quasi questa volta ci metto l'ultimo neurone che mi è rimasto, così non corro il pericolo che scappi dai fori delle orecchie la notte quando dormo.Baciuz

    RispondiElimina
  34. mah!cri tu i barattoli li fai a distanza.da vicino è tutta un altra storia. ci si arriva per gradi, con le letture e la musica e la fantasia guidata.anche se il barattolo fosse vuoto avrebbe un senso.per quello di cacca, mi sa che sei in ritardo di qualche annetto su un opera d'arte e la persona che pensava di aver fatto quello più semplice in realtà ci ha lasciato tutti di stucco e desiderosi di farcelo anche noi.ne parlerò appena ho tempo per un nuovo post.baciuz

    RispondiElimina