Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Evitante

Un’altra cosa è che non importa quanto tu possa amare una persona: ti tirerai indietro quando il suo sangue ti scorre troppo vicino.


Chuck Palahniuk - Invisible Monsters



leggi anche: evitante

7 commenti :

  1. Flame18:49

    Qualcosa dello stile evitante ce l'ho ma non ho capito in che misura, come, quando...uffa.

    RispondiElimina
  2. lo vedremointanto una che si chiama Flame troppo vicino non può stare di default:-)lo so chiamami scema, ma ci sei abituata con tuo marito alle battute stupide (se è uguale in questo al suo gemello, non so...)ora so che tu mi hai visto ora, lo sai che quando ho conosciuto tuo cognato ci chiamavamo a vicenda "skinny"...lo so detto ora di me  anche questa sembra una battuta.....

    RispondiElimina
  3. ...e se invece la vicinanza fosse l'unica cura? in tanti rapporti strani in cui si cerac la propria indipendenza è quando ci sia da all'altro senza paura che forse si riconosce l'amore...

    RispondiElimina
  4. Patalicenon sono sicura di aver compreso. ma sia l'evitante che il dipendente non hanno in genere relazioni "sane"

    RispondiElimina
  5. ...ma se cosciamente tu senti di essere dipendente dall'amore? non tanto dalla persona ma dal rispecchiarsi dentro di te delle cose che sa darti...

    RispondiElimina
  6. Patnon so se desideri una risposta da parte mia.posso dire che se stati dicendo che ami l'altro  quando ti restituisce parti tue...forse (forseforseforseforseforse) l'amore non è amore, nè verso di se ne verso l'altro.ma forse non avevo capito la domanda...

    RispondiElimina
  7. ...diciamo che era un discorso in "generale"...solo una domanda ad alta voce...grazie della risposta... 

    RispondiElimina