Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Dire fare pensare


Ci sono tre principi  nell'essere e nella vita dell' uomo:
il principio di pensiero, il principio della parola ed il principio di azione.

L'origine di ogni conflitto tra me ed i miei simili sono che io non dico quello che penso ed non faccio quello che dico.

Martin Buber




There are three principles in a man's being and life, the principle of thought, the principle of speech, and the principle of action.
The origin of all conflict between me and my fellow-men is that I do not say what I mean and I don't do what I say.

21 commenti :

  1. leggendo il titolo mi è venuto in mente il giochino "dire,fare, baciare, lettera e....." e no l'ultima parola non la dico!

    RispondiElimina
  2. diciamo che baciare nn è male...ci fermiamo lì!

    RispondiElimina
  3. alla faccia della coerenza.:Dps. bellissima la foto

    RispondiElimina
  4. movida amooore mioce ne sono molti di cavalli pazzi in giroio amo Buber...l'unico "aggiustamento" è che penso tutto quello che dico ma non dico tutto quello che penso. così giusto per non ferire inutilmente gli altri e per lasciare dentro di me un giardinetto estremamente privato dove invito solo pochi eletti a prendere il te ( o me).tu sei invitata..;-*

    RispondiElimina
  5. ma anche dire, fare e lettera sono vitali 

    RispondiElimina
  6. un pò come ragionevolezza, razionalità ed istinto... mmmh... mi chiedo di quale essenza si sia tinto il mio essere...

    RispondiElimina
  7. Solèma lo sai che io nn ci ho mai giocato a quel gioco? e lo so...un motivo pure ci sarà perchè ora di professione faccio giocare gli altri, no?:::::::::::::::::::::::::::::::::Oh bella Patafinalmente senza dolcetti..i preferisco sempre i mix o gli incroci, o le miscele...ps.sto sempre cercando materiale per il mio corso dolcetti.se ti vengono in mente piccoli brani scritti sui dolci..me li mandi per favore?grazie

    RispondiElimina
  8. io sto imparando a dire il necessario e soprattutto a non fermarmi troppo a pensare (rimuginare) quanto piuttosto a fare. Mal che vada poi provo in altro modo. Lungi da me l'immobilismo (non lo stare fermi che a volte è unico movimento utile e necessario).L'insostenibile leggerezza dell'essere :)

    RispondiElimina
  9. per libri e dolci: ho un libercolo bellissimo che si chiama Ho fatto un panpedato: delizioso delirante illuminante.

    RispondiElimina
  10. pepato non pedato ... che giornataaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  11. Movidacerto potevo immaginare...con te pepato e non pedatocom me pure pedato...;-)

    RispondiElimina
  12. interessante, vero! io faccio quello che penso ma non sempre lo dico

    RispondiElimina
  13.  Uhm... potrei averla scritta io questa frase...Buona giornata Paoletta

    RispondiElimina
  14. no paolè! girogirotondo casca il mondo casca la terra tutti giù per terra! un due tre stella!quanti ricordi: mi verrebbe voglia di organizzare un bel torneo!

    RispondiElimina
  15. Solèio mi ricordo solo "casca il mondo" chissà perchè...________________________Paolèciaooooo a te..._____________Finfai quello che pensi ma non sempre lo dici si può fa pensa com' è fare quello che non si pensa. la prigione degli istrionici. e poi è taaanto meglio che non fare quello che si dice. io ODIO le promesse mancate

    RispondiElimina
  16. eheheheheh anche io ODIO le promesse mancate, e le promesse in generale, sanno di contentino...

    RispondiElimina
  17. a proposito del tra dire e fare....

    RispondiElimina
  18. verissimo! soprattutto non dire quello che penso, o dirlo molto male... sotto forma di provocazioni... ma sono migliorata.

    RispondiElimina
  19. dire, fare, pensare.bello.poi c'è il pensare, pensare, pensare... ed ero io un po' di tempo fa.il fare, fare, fare, e sono sempre io nei giorni in cui mi credo wonderwoman.e il dire, dire, dire, dire, dire, possibilmente sparare la più grossa che ti viene in mente, ma quello è un tizio con i tacchi, un numero spropositato di denti in bocca e il fard.......chissà quanto tempo ci hanno messo per fare la foto....voglio dire, aspettare che gli alberi crescessero dentro i cavalli.....lo so. adesso non mi parli più... :-D

    RispondiElimina
  20. è preferibile un cibo, anche un pò nocivo, ma gradevole, piuttosto che un cibo indiscutibilmente sano, ma sgradevole... Ippocrate

    RispondiElimina
  21. Patami pareva strano che avessi rinunciato ai dolcetti!______________________Eaglesto ridendo ..come sono caduta...rotolando

    RispondiElimina