Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

I'm thankful for....sono grato per


La festa del ringraziamento non è una nostra tradizione...

quello che ci possiamo prendere è una riflessione ed una affermazione:

di che cosa sono riconoscente?


Ne ho parlato altre volte, quanto sia importante riconoscere il buono che arriva.
Noi, così abituati sempre a vedere quello che non va.


Io sono riconoscente per la mia immaginazione, che mi consente di dipingere paesaggi ed emozioni, di creare nuove forme, sfornare di continuo nuove idee.
Divertirmi con carta e forbici, pennelli e tele.
ma anche di immaginare un futuro migliore e lavorare ogni giorno per viverci dentro.


e tu di cosa sei riconoscente?





Ringraziare mi rende grande.
Poiché se ringrazio, prendo come un dono ciò che l’altro mi dà. Esso mi arricchisce perché lo prendo.

Allo stesso tempo, ciò che prendo ringraziando non lo posso più perdere.
Il ringraziamento mi permette di serbarlo e di moltiplicarlo.

Ha l’effetto del sole e della pioggia calda su di una giovane piantina.

Essa prospera.

Il ringraziare collega. Ringraziando, le nostre relazioni prosperano.

Perché a chi ringrazia si dà volentieri.

In contraccambio, quello che prende ringraziando diventa interiormente ampio e non può far altro che dare a sua volta e donare ad altri ciò che ha preso come un dono ringraziando.

Per questo, il ringraziare rende ricco e felice non solo me, ma anche gli altri.
Chi ringrazia, apprezza ciò che gli viene donato, e in questo modo apprezza anche quelli che gli fanno questo dono.
In questo modo, ringraziando divento grande sia io, sia ciò che mi viene dato e sia quelli che danno.

Bert Hellinger

21 commenti :

  1. ciao! io in generale ringrazio di essere quello che sono ogni volta che vedo persone che secondo me buttano via la propria esistenza... in particolare persone con dipendenze da droghe o alcool. ma anche in altri innumerevoli casi... non so chi devo ringraziare per non essere io quella conciata così male: se la mia famiglia, o la mia buona sorte, o semplicemente me stessa.

    RispondiElimina
  2. bella che sei Cloanche io sono dipendente ma viva Dio o me da altre cose...e, sì..sono convinta che devi ringraziare te stessa. 

    RispondiElimina
  3. Energia, io credo di essere riconoscente a Dio perché mi ha dato la vita. Il bello di questo è che sono io, unicamente io, fatta a modo mio e che ogni giorno, per quanto ripetitivo, noioso, sofferente, intollerabile (e rispettivi contrari) è semrpe un'opportunità.Io sono riconoscente di esserci e di avermi. E tutto il resto fa parte del pacchetto.

    RispondiElimina
  4. Sono solo io..mi sembra un bel pacchetto dentro e fuori

    RispondiElimina
  5. mmh. io sarò + terra terra. in questo momento sono contenta dell'esperienza in libreria. della gente che ci ho conosciuto, anche se durerà poco. e di una risposta che attendevo da tempo e mi concede un minimo di sicurezza materiale per qualche tempo.e che mi aspetta il we... x le cose + filosofiche in un altro momento...

    RispondiElimina
  6. Rootera scritto filoso fiche?nou. sono contenta che ti sia fermata a commentare QUESTO post in particolare.è cosa buona e giusta.

    RispondiElimina
  7. naa. lo so che non era obbligatorio. ma voi avete tutte parlato di cose *alte*.io invece ho pensato + alla frase *riconoscere il buono che arriva*. e quindi alle piccole cose di ogni giorno. e questo post è capitato proprio in un giorno in cui sono contenta.buon we...

    RispondiElimina
  8. ringraziamento istantaneo: in questo momento ringrazio per la mia forza.Spiff non sta ancora bene, ma io sembro essere in grado di reggere a tutte le emergenze.magari crollerò dopo, ma al momento va così.

    RispondiElimina
  9. ringraziamento a più ampio respiro:ringrazio per mio figlio. per avere accanto comunque una famiglia che, con tutti i limiti che può avere avuto, non mi ha mai lasciata sola. per il mio istinto, che un anno e mezzo fa mi ha detto di aprire un blog. per la mia voglia di ricominciare. ringrazio per avere incontrato voi. :-)

    RispondiElimina
  10. Root son contenta che tu sia contenta. Eagle tu ce la fai sempre. è solo che ancora tendi a dubitare...

    RispondiElimina
  11. ecco. poi quando hai un momento vai qui :*

    RispondiElimina
  12. stavo aprendo il tuo post proprio un attimo prima di vedere i commenti cresciuti.ed anch'io sono cresciuta e cambiata grazie a voi. ed anche io ringrazio e non so se è solo virtuale, ma so che certo, sono dipendente.ma è una bella dipendenza.I've never been so happy with so many girls in my life 

    RispondiElimina
  13. Ringrazio per la volontà e la capacità che ho di risorgere ogni volta che le piccole e le grandi tragedie mi "uccidono", ringrazio per la voglia di imparare a migliorarmi. Ringrazio per la quotidianità e per le persone che incontro.Ringrazio te

    RispondiElimina
  14. oh io ringraziare in questi giorni ringrazio parecchio. solo non vorrei alzar troppo la voce, perché non è ancora finita...

    RispondiElimina
  15. ecco allora shhhh ma fino ad ora...ringraziamo

    RispondiElimina
  16. sono riconoscente di come sono.....non sono presuntuosa ma spesso mi rendo conto del vuoto che c'è negli altri e mi sento molto distante da loro, mi sento di un altro pianeta.....

    RispondiElimina
  17. Ricciabello l'affermazione su di se, dolorosa immagino sentirsi così distante.__________________Rootci tengo a sottolineare come non sei brava a tirartela...dicevi" durerà poco"e invecegrande pernacchia hip hip urrà for Root Renna 66

    RispondiElimina
  18. Anonimo11:28

    Del mio bellissimo bambino, di alcune notti stellate che ho visto e mari e pesci e conchiglie e montagne e alberi. Della giornata di sole di oggi, del cibo che mangerò, di avere un lavoro e una casa. Ma mi si è rinsecchito il cuore, da qualche parte.. e li dove avrei oggettivamente da che ringraziare, non mi viene naturale, ci devo pensare e dire: non posso non ringraziare per questo. Hurting, come la parola che mi si chiede di digitare sotto.
    or

    RispondiElimina
  19. che meraviglia di commento, Or
    mi risuona tanto, in questo momento anche io molto "hurting"

    RispondiElimina
  20. Ringrazio il mio bravissimo dietologo che mi ha aiutata a perdere 10 chili in 4 mesi..Che leggerezza@energia!Non è affatto insostenibile..Per stare tranquilla al cento per cento devo solo superare la prova che mette paura:feste di natale a casa..

    Ringrazio per il fatto che la risposta alla tua domanda,dopo tanto tempo,non è 'niente'.

    RispondiElimina
  21. Marinaki
    bel risultato 10!!!!
    sul natale sfondi una porta aperta.
    e io sono contenta che tu abbia da rispondere alla mia domanda.
    cmq pensandoci ci sono veramente tante cose. io parto sempre dai piedi che mi portano in giro per il mondo

    RispondiElimina