Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Cosa ti farebbe felice?

sarei felice con un bacio della buonanotte.


ed infatti sono felice.

cosa ti renderebbe felice?
cosa fai per esserlo?


41 commenti :

  1.  Essere me stessa ogni giorno...con un sorriso sul viso la vità è più bella....!!

    RispondiElimina
  2. cembolina23:24

    miiiiiiiiiiiiiiiii!ma a quest'ora mi fai domande così???ripasso domani, eh? che è meglio ...

    RispondiElimina
  3. Poter stare col mio amore lontano... 

    RispondiElimina
  4. Viziatinabenvenutaaaaaa. essere me stessa  + un sorriso. buon mix_______________Cembolina,ehehe eh se ti dico che mi aspettavo questo commento? _________________Peneh. già. e fare qualcosa per?

    RispondiElimina
  5. in questo momento? sì. un bacio della buonanotte.notte buona Energia

    RispondiElimina
  6. Eaglemi state diventando dolciastre tut'e due ...beh, certo anch'io.questo post aveva bisogno di un avviso anticarie

    RispondiElimina
  7. cembolina23:39

    sfotti, sfotti. che io intanto ci penso :-* buonanotte

    RispondiElimina
  8. io non sfotto. mi riferivo al tuo outing nel post delle foto.

    RispondiElimina
  9. dimenticavo la seconda parte del post.cosa faccio per.in questo momento ovviamente nulla.ma una cosa la posso fare: cercare di non pensarci e passare comunque una buona serata :-)

    RispondiElimina
  10. cembolina23:53

    aaaaaaah beh allora ...... :-)

    RispondiElimina
  11.  Ciao Paola!Mi basta un gesto,anche piccolo,ne ricevo molti per cui posso dire sono felice,mi piace dispensarne,a volte mi viene persino il dubbio che sia una mia necessita'...Notte

    RispondiElimina
  12. Claudiacerto. sana necessità. si chiamano coccole. in gergo "tecnico" carezze positive.tanto ne vogliono tutti e il brutto sta......quando non se ne hanno di positive se ne cercano di negative.dunque?meglio quelle che scegliamo noi, no?notte

    RispondiElimina
  13. mi renderebbe felice essere maggiormente appagata a livello affettivo. non parlo di affetto di un fidanzato, ma di affetto di amici e familiari. vorrei avere un pochettino più di sicurezza in quell'ambito, tutto qui. cosa faccio per essere felice? cerco di dare agli altri quello che vorrei per me...buonanotte!

    RispondiElimina
  14. Lo stiamo facendo Paola...ma ancora un pochino di tempo ci vuole... eh pazienza. Intanto viaggiamo... Ciao ciao.

    RispondiElimina
  15. vivere qui e ora, senza preoccuparmi del futuro!ma soprattutto vivere qui e ora con la mia compagna.Ciao Paola

    RispondiElimina
  16. mi farebbe felice avere un lavoro gratificante,mi farebbe felice che un colloquio andasse bene,perchè quando dico la parola "sposata" non mi fanno lavorare...perchè sposata =figli=maternità....io non ho figli...ma cosa devo fare???

    RispondiElimina
  17. cosa mi rende serena....renderebbe no, tanto lo sai che ho problemi a ipotizzare....- una giornata di sole, camminando sul mare- una buona colazione- stare con amici schietti e sinceri e passare con loro bei momenti- ieri pomeriggio sono stata felice: io, mia sorella e mio fratello a giocare con i miei nipotinicontinuo la lista...un bel viaggio, andare ad un concerto, leggere in una sera un libro che mi piace, vedere che alla lunga ma ho ragione io.....

    RispondiElimina
  18. occhei. è mattina. ci ho dormito su. ce la posso fare.sei felice?a volte. sì.cosa ti renderebbe felice?un po' più di chiarezza. un po' più di amore. o un amore diverso. un b&b in austria.cosa faccio per esserlo?lotto per essere quella che sono e credere in me. coltivo i miei sogni. e lavoro su di me. (stasera anima svelata 2, si aprono le danze)bacio :-*

    RispondiElimina
  19. buon giorno! mi farebbe felice vedere felice mio figlio, i miei genitori, il mio lavoro, mi farebbe felice sentirmi amata da mio marito (il suo gesto più affettuoso è comperarmi e farmi prendere gli integratori... quanto mi farebbe bene un abbraccio invece!)

    RispondiElimina
  20. Pasqualeparole sante!!__________________________________Connatrix capitato anche a me. Io do rispostacce. tanto...perso per perso...in america è vietato scrivere anche solo l'età sui curriculum. un giorno ci arriveremo anche noi. certo, arrivarci al quel giorno.__________________Solèe io questo mi aspettavo da te, infatti mò vado e ti ripubblico Fabietto tuo

    RispondiElimina
  21. ma paolè fabietto è nostro e ci aggiungo ( esai che non è piaggeria) le nostre chiaccherate ironiche sul mondo! p.s. mi sa che dobbiamo giocare al supernalotto

    RispondiElimina
  22. Clorofillamumble!!!!!!!!_____________________________Pen, si viaggiare. fatto. stancante per me. troppo. poi ho deciso mai più in città diverse ed ora sono felice così. auguri per i vs passi______________________________Cembse apri un b& b in austria ci vengo.  posso contribuire anche con buone foto del posto anche col grandangolo.e...anima svelata mi sembra molto bbbbbbuono__________________pallina magari troviamo un anima svelata pure dalle tue parti!_______________________Solègiochiamo giochiamo. ieri mi hanno detto e ho riso che si è sentito per tutto il palazzo di smettere di lavorare e cambiare lavoro (perchè secondo questa tipa è il lavoro che mi fa ammalare).le ho chiesto: un altro lavoro? un altra volta? e che mi metto a fare?risposta: la MANTENUTA!!!dico io certe donne quando hanno le proiezioni ma non sanno vedersele proprie?  

    RispondiElimina
  23. _nancy86_11:45

    la cosa ke m renderebbe felice...è sentirmi realizzata in tutto!anadare a le e sapere di nn aver sprecato tempo...nell'ultimo anno m sn posta molto spesso qsta domanda!ho paura d stare andando nella direzione sbagliata...ho paura del mio futuro!voglio ke sia un bel futuro...migliore del mio presente!...

    RispondiElimina
  24. DOmandona. Qualcune cosa io potessi dire qui e ora, sarebbe solo il punto di inizio per una nuova ricerca di soddisfazione e felicità.Potrei dirti che vorrei essere al caldo tra le braccia del mio amato, o con un'amica a parlare fitto fitto, o in chiesa a pregare per chi mi è nel cuore.Potrei dire che la mia felicità dipende dal trovare un appagamento professionale, dal riprendere i miei studi, dall'andare via e vivere da sola, dall'avere un figlio, dall'avere sempre stimoli nuovi intorno a me per arricchirmi dentro.Ma se anche avessi tutte queste cose, o fossi quella persona che immagino in questi quadretti di vita, la verità è che non sarei mai appagata o felice.Sai perché? perché mi sento una pellegrina, sempre alla ricerca, ma l'unica garanzia di serenità e felicità è essere in pace con se stessi. Ed io ci sto riuscendo.Mi sto abbracciando, perdonando, incoraggiando, ammorbidento. FOrse punto molto meno alto di prima, perché non volgio più essere delusa.Qualunque cosa accada, però, la felicità è trovarmi bene con me stessa. Ed è per questo che sorrido ogni giorno e ringrazio Dio che mi dà l'opportunità di fare e farmi del bene, come posso.

    RispondiElimina
  25. che ne pensi dei fiori di bach? potrebbero essere utili?

    RispondiElimina
  26. Sono solo ioè bello quello che scrivi.come sai ho dovuto fare i conti con una cosa che citi, che non avrò mai. ed allora la vita l'ho rimessa in discussione, me il mio compagno e il  mio futuro.ed ora, con un buon aiuto alle spalle, prendermi cura di me ho saputo trovare nuove risposte. e' inutile continuare ad essere infelice perchè c'è "quello " che non posso avere.mi perderei tutto il resto di bello che c'è. e mi risuona particolarmente il tuo " meno alto di prima".e se "prima" gli obiettivi erano irraggiungibili? ed ora hai anche abbracciato un principio di realtà?che non è accontentarsi, intendiamo.è vivere la vita godendo al massimo di ciò che abbiamo. noi stesse comprese.e infatti che ti stai volendo bene e perdonando e ammorbidendo lo noto da un pò(volesse il cielo che lo noto perchè è quello che sta succedendo a me????!)

    RispondiElimina
  27. volersi bene, perdonarsi e ammorbidirsi.mi pare bello.ci lavorerò su. che sui punti 2 e 3 sono ancora un po' indietro...

    RispondiElimina
  28. Nancybenvenuta qui.nn ci conosciamo e quindi posso dirti solo che dire "tutto" equivale a dire niente. la nostra testa cos' funziona.se può aiutarti, segui questi passi: sono proprio per raggiungere i propri obiettivihttp://counseling.style.it/tag/smartatt.ne che il sistema ti fa leggere prima l'ultimo in ordine di tempo, quindi occhio parti al contrario.__________________Cembolinami sono eprsa i numeri? quali numeri? gatta cenerentola?

    RispondiElimina
  29. punto 1 volersi benepunto 2 perdonarsipunto 3 ammorbidirsisul 2 e il 3 sono (ancora) carente.che do' i numeri però non è una novità.. :-)

    RispondiElimina
  30. Cosa mi renderebbe felice ? Riuscire a godere di tanti, piccoli, semplici gesti... senza pretendere di piu'. Non perchè io non meriti di piu', ma perchè in questi piccoli gesti c'è tutto quello che chi ti sta vicino ti può dare.E perdonare, ma perdonare sul serio. Che riflettevo sulla parola perdono... PER DONO...Cosa faccio per essere felice ? Sto imparando a comprendere e a perdonare, e ad essere consapevole.....

    RispondiElimina
  31. per dono ...for give...azz. sono una linguista ma mica c'ero mai arrivata! grazie Dc! lo terrò presente. e magari riuscirò a per donarmi e per donare di più.

    RispondiElimina
  32. un bacio della buonanotte e continuare a crescere, senza paura :-)

    RispondiElimina
  33. Trinityda chi? perchè il primo basta che mi dai l'indirizzo e una volta posso dartelo pure io;-)mi piace "senza paura"...me ne prendo un pò pure io

    RispondiElimina
  34. Cloe che a volte mi vengono risposte che sarebbero più adatte ad un percorso di crescita che ad un blog.se ti dico "mi dispiace" sentire che è così, in questo ambito, ovvero qui proprio , nel blog, mi pare di sminuire i ns sentimenti, quelli di entrambi.e leggo tant blog in cui si dice: mi dispiace senza sentire affatto quel sentimento.ma come dire? lo conosco. l'ho utilizzata come strategia. ho creduto almeno.ma ....è anche vero che ho sempre creduto che è meglio far qualcosa io per prima che aspettare il "dono " non il perdono dal cielo.certe persone hanno anche il c. che gli cade dal cielo, ma io me lo sono andato a prendere, ed immagino anche tu.ecco: chiarito il mumble?ti terrai il mumble un altra volta mi sa....;--)

    RispondiElimina
  35. Dcla consapevolezza penso sia il primo passo. soprattutto quando pensi che "gli altri" abbiano tutte le colpe e nn ti accorgi delle tue.allora vai in giro per il mondo come un cane bastonato, vittima degli altri cattivi, e non ti rendi conto di cosa fai tu.solo dopo questo passo si può parlare di perdono, secondo me.perchè prima c'è la consapevolezza di cosa metti tu nelle relazioni

    RispondiElimina
  36. Energia... che siano "risonanze"?!? :D

    RispondiElimina
  37. Sono solo iosecondo me ci divertiremmo parecchio. tu con le unghie e io coi capelli viola!!!le violette.ihih

    RispondiElimina
  38. venerdì in piena crisi post "divorzio" (si può dire così!) ho fatto una french tradizionalissima (da spose mi ha detto l'esteista! :( ) con solpra i fiorellini bianchi...

    RispondiElimina
  39. ..faccio il percorso opposto. Prima io penso che la colpa sia mia. Cioè, io cammino come un cane bastonato perchè credo che, quando succede qualcosa, sia colpa mia. Ma non è sempre così. Non sono al centro del mondo, neppure per questo....

    RispondiElimina
  40. DCio lo noto. è un "abbastanza" riconoscibile stadio evolutivo.ma comportarsi come cane bastonato spinge gli altri a bastonarti.non posso/voglio spiegare oltre, ma è così. dunque poichè non puoi cambiare gli altri...o cambi tu o mantieni i risultati.____________________________________sono solo io....ah. non so se stupirmi più dei fiorellini bianchi o piu del post divorzio

    RispondiElimina