Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Modello Giuditta

Il bambino si costruisce un modello interno di se stesso in base a come ci si è preso cura di lui. 
 John Bowlby

E ora come ci cambiamo modello?
Yes we can!!



Imparo a prendermi cura di me e miglioro ogni giorno nel farlo. Ed atttraverso il mio cammino e la mia strada, e le cadute e le ferite rimarginate e quelle che ancora sanguinano un pò, sono testimone che si può fare.
dedicato a voi mie amiche, ai nostri sbagli alle nostre ferite e agli sbagli e le ferite dei nostri genitori, che hanno fatto il meglio che hanno potuto e saputo fare.

9 commenti :

  1. già. che hanno fatto il meglio che hanno saputo e potuto fare. e anche noi. con una differenza, rispetto a molti. che a noi, a stringerci la mano, c'è un'amica che a volte si nasconde a volte esplode come un'illuminazione improvvisa a volte latita. la chiamano consapevolezza, se non sbaglio.e non è una differenza che si possa misurare a spanne.(grazie) 

    RispondiElimina
  2. ps: è saltato un "oggi" tra "che a noi" e "a stringerci"

    RispondiElimina
  3. Grazie Paoletta.... sinergia virtuale... :-) Tu hai la capacità di essere precisa e sintetica , poche parole che ...Zac arrivano al punto ....io sono molto prolissa.... sto lavorando alla III Parte....Sbaciuzzi.... :-)

    RispondiElimina
  4. p.s ti ho rispostoooo da me..bacipat

    RispondiElimina
  5. che hanno fatto il meglio che hanno saputo e potuto fareconcordo in pieno.  e più vado avanti, più capisco, meno sento rabbia, questo sta succedendo. e cresce la voglia di ripartire.(grazie)

    RispondiElimina
  6. Movida...la consapevolezza. yeah. ed in fondo penso che è anche merito loro se sono arrivata al punto di andarmela a cercare, la consapevolezza intendo e un modo di vivere migliore.

    RispondiElimina
  7. Maddie...prego. la rabbia comunque è bene che salga, venga espressa e poi vada. insomma per i gestaltici ( dalla cui scuola provengo) pensano che altrimenti è repressa e fa male. intanto per come ...te lo dirò in privato.bacio

    RispondiElimina
  8. che hanno fatto il meglio che hanno potuto e saputo fare.perchè era l'unica opzione possibile. non ne vedevano altre. ho smesso di fargliene una colpa nel momento in cui ho capito che io stessa più e più volte ho agito allo stesso modo in passato. prima che la consapevolezza diventasse anche amica mia.(grazie)

    RispondiElimina
  9. Cemb...apriamo le posrte e mettiamo tante poltrone, ovunque, per le nuove amiche. tutte benvenute, consapevolezza compresa.

    RispondiElimina