Riconoscere lo stress

Sentiamo tutti i giorni parlare di stress.
Quali sono i “segni” per riconoscerlo?


Effetti cognitivi dello stress
- diminuisce la capacità di attenzione e concentrazione

- diminuisce la memoria a breve e lungo
- Si commettono più errori e più di frequente
- Obiettività e capacità critiche ridotte, i procedimenti mentali divengono confusi e irrazionali.
 - Ridotta capacità di organizzare e pianificare, perché manca la capacità di riconoscere le condizioni di partenza e di prevedere le condizioni future.



Effetti emotivi dello stress
  • Aumento delle tensioni fisiche e psicologiche ( difficoltà a rilassare i muscoli  e allontanare preoccupazioni ed ansie)
  • Aumento dell’ipocondria ovvero in aggiunta alle malattie reali da strss, anche le immaginarie. Scompare qualsiasi segno di salute e benessere
  • Si aggravano problemi preesistenti come ansia, aggressività,ipersensibilità, difensività.
  • La persona non è più in grado di riconoscersi: chi da ordinato diventa caotico, chi da democratico diventa autoritario, ecc.
  • Indeboloscono (o all’opposto diventano estremamente rigidi)  i vincoli morali ed emozionali, come i codici personali di comportamento e di controllo degli impulsi sessuali
  • Compare un senso di disperazione e depressione: l’umore si abbassa  
  • Caduta dell’autostima -> aumentano i sentimenti di autosvalutazione e di inadeguatezza
Effetti comportamentali dello stress
  • Comparsa di problemi nella verbalizzazione e/o peggioramento di quelli esistenti come balbuzie, esitazione, ecc
  • Diminuzione dell’interesse e dell’entusiasmo: abbandono degli obiettivi di vita sviluppati in passato, interessi e affezione agli oggetti cari
  • Assenteismo e ritardi a causa di malattie reali o immaginarie
  • Abuso di sostanze: alcol, droga, nicotina, ma anche abuso di uso del pc, giochi, televisione.
  • Disturbi del sonno: dall’insonnia all’ipersonnia
  • abbassamento dei livelli di energia senza alcuna evidente ragione
  • Aumento degli atteggiamenti critici verso clienti e colleghi
  • Ignorare nuove informazioni: “sono troppo occupato per questo” anche se utile alla persona
  • Spostamento delle responsabilità sugli altri escludendo le proprie

I problemi vengono risolti sempre più nel breve -> si tralascia l’approfondimento di problemi e verifica a lungo termine delle soluzioni.

In alcune aree si rinuncia completamente.

E' essenziale decidere di voler migliorare la situazione e comprendere cosa, quali sono i fattori che ci stressano.
qui va fatto un elenco preciso preciso di cosa per te è pesante.
Perchè?
perchè ognuno di noi pè diverso, ciò che mi stressa a te diverte e viceversa.
Per capire il concetto pensate quanto a noi donne piaccia lo shopping e quanti mariti si divertono con noi.
Dunque lasciamo che ognuno sia libero di stressarsi almeno.
Nel senso che non cercherò di convincere mio marito sulle gioie dello shopping.
E nessuno potrà sindacare su cosa stressa noi.

Esempio: io mi stresso quando gli orari della mia vita professionale interferiscono con la vita privata.
Dunque ...mi piace molto il lavoro che svolgo, ma ritengo necessario che i miei clienti rispettino il wend ed evitino di chiamarmi se non per reali necessità.

Ed ora a voi...chi vuole condividere la sua lista degli stressor?

Commenti



Condivido quello che conosco, che imparo, che mi affascina. 
Scoperte e strumenti per vivere meglio.

Nome

aforismi,118,amore,84,artcounseling,77,Arte,14,ascolto,2,Assertività,13,Autostima,74,Barattolo della vita,36,benessere,23,bisogno,16,chakra,9,citazioni libri,15,colloquio counseling,23,competenze,63,comunicare il counseling,25,comunicazione,46,consapevolezza,150,coppia,38,counseling,75,counseling is good 4 you,6,creare,7,creatività,14,crescita personale,87,critica costruttiva,16,depressione,17,dialogo interno,6,dipendenza,26,distacchi,9,emozione,4,emozioni,55,empowerment,2,esercizi,28,etica,8,feedback,11,felicità,9,formazione,4,genitori,10,indirizzi utili,23,infertilità,5,istruzioni per il blog,1,laboratori,103,lettura,1,libri,78,lutto,9,marketing,7,metafore,82,metaprogrammi,6,morte,6,motivazione,15,musica,40,nel mio cassetto,60,nutrirsi,28,obiettivi,34,okeiness,5,paure,22,peanuts,15,Pensa positivo,12,percorso,25,personal branding,12,personalità,31,pittura emozionale,13,Poesia,45,prevenzione,9,procreazione assistita,4,Professione Counseling,42,psicoterapia,9,quadri miei,33,regole,6,relazioni,113,resilienza,3,ridiamoci su,80,riflessioni,81,scrittura,7,self marketing,17,self marketing creativo,14,sesso,30,smart,13,stalking,8,stress,27,strumenti,1,suicidio,10,tempo,14,testimonianze,8,tradimento,5,triangolo di sternberg,5,troisi,7,varie,39,violenza,14,vita,32,Watzlawick,7,x,88,
ltr
item
Counseling is good 4 you: Riconoscere lo stress
Riconoscere lo stress
Sentiamo tutti i giorni parlare di stress. Quali sono i “segni” per riconoscerlo?
https://2.bp.blogspot.com/-bpi0FsPSz_Q/TpGFmlYtBZI/AAAAAAAACdA/jIlENyEG4_8/s320/stress.jpg
https://2.bp.blogspot.com/-bpi0FsPSz_Q/TpGFmlYtBZI/AAAAAAAACdA/jIlENyEG4_8/s72-c/stress.jpg
Counseling is good 4 you
https://www.counselingstyle.it/2008/10/riconoscere-lo-stress.html
https://www.counselingstyle.it/
https://www.counselingstyle.it/
https://www.counselingstyle.it/2008/10/riconoscere-lo-stress.html
true
428896275979817482
UTF-8
Loaded All Posts Nessun post vedi tutti leggi Reply Cancel reply Delete di Home Pagine POSTS vedi tutti Potrebbero piacerti etichette Archivio Cerca Tutti gli articoli Nessun post Back Home Sunday Monday Tuesday Wednesday Thursday Friday Saturday Sun Mon Tue Wed Thu Fri Sat January February March April May June July August September October November December Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec just now 1 minute ago $$1$$ minutes ago 1 hour ago $$1$$ hours ago Yesterday $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago more than 5 weeks ago Followers Segui THIS PREMIUM CONTENT IS LOCKED STEP 1: Share to a social network STEP 2: Click the link on your social network Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy