Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Quello che ci stressa del lavoro

Quello che ci stressa del lavoro? Non averlo.
Battuta troppo facile ...
Voglio soffermarmi su un aspetto che definirei tipicamente femminile ( anche se col mio lavoro apprezzo sempre di più, conoscendoli anche nelle loro debolezze, gli uomini).
E' il mostro chiamato PERFEZIONISMO.
Quante di noi pretendono da se stesse di essere perfette sempre e in ogni cosa che facciamo.
Questo ci causa stress.


Non basta a noi, al modo in cui siamo state cresciute, all'idea che ci siamo create di donne multifunzione: mamme e  manager (di casa o del lavoro, è poi tanta la differenza?), cuoche, compagne, etc.
Quando ci aspettiamo costantemente troppo da noi stesse, saremo troppo severe nel giudizio e dunque mai soddisfatte del risultato.
Guardiamo sempre a ciò che ancora non abbiamo terminato, quello che ancora manca (finanche nel nostro guardaroba o nella dispensa) per mettere in discussione noi stesse nella totalità.

Quante di voi si sono mai fermate a dirsi: BRAVA!!
Spesso continuiamo ad attendere che ce lo dicano gli altri, il capo, la mamma, il papà, il collega.
Ma quello che è triste che non ce lo diciamo noi stesse.

Vi faccio un invito: scrivete qui nei commenti qualcosa di cui siete orgogliose, in cui vi sentite brave.
Sapete fare una torta?
Scrivere una poesia, fare la ruota in quei giorni?

Qualsiasi cosa. Ma ditevelo.
Ed anche ad alta voce, se vi va, guardandovi allo specchio.
Siate le prime a concedervi quell'approvazione che chiedete agli altri.

13 commenti :

  1. bel post ,sarà fra i miei preferiti .Di cosa sono orgogliosa ? Del mio amore per la vita ,anche se vorrei poter fare di più ,concretamente magari ritornando a portare un sorriso a  fare una carezza a chi é solo ed emarginato .....ma oggi devo rimandare ....quando ritornerò a stare meglio,spero di  riprendere da dove ho lasciato .Buon weekend

    RispondiElimina
  2. Ciao Rosa e benvenuta nel mio blog. Grazie del tuo commento al quale vorrei poter rispondere anche io con una carezza per te.Paola

    RispondiElimina
  3. vediamo...sono orgogliosa del fatto di non farmi trascinare dagli altri e di seguire sempre le mie idee, ascoltando però gli altri e valutando...orgogliosa di aver fatto un buon lavoro su me stessa, trasformando il mio carattere ed il mio aspetto, da insicura e bruttina a trascinatrice e piacevole, ma soprattutto per l'insieme, per quello che sono nel mio complesso come persona...diciamo che mi riconosco spesso dei meriti, ma tendo sempre a vedere gli aspetti negativi, e questo non va bene....ti metto tra i preferiti, mi piace il tuo blog, buon sabato

    RispondiElimina
  4. ciao riccia...grazieee , che bello quello che dici!

    RispondiElimina
  5. io sono contenta nell'aver ammesso il mio disturbo e dell'aver affrontato con coraggio la situazione.Sto cercando grazie  a questo percorso di migliorare e di ritrovarmi!p.s. Sono brava anche con il cocktail di gamberi!Un baciodanydany

    RispondiElimina
  6. bacio danyyyy...mi piace il cocktail di gamberi ed evidentemente anche io sono stata brava nell'ammettere ...grazie di avermici fatto pensare...

    RispondiElimina
  7. Allora, ottimo esercizio.Sono brava a fare le torte salate.Sono brava a truccarmi.Sono brava in certi aspetti del mio lavoro.Sono brava ad ascoltare.E basta.Ciao!

    RispondiElimina
  8. altro che basta...mi sembra ... ciao

    RispondiElimina
  9. Ciao Paola. Che bello rileggerti!!

    RispondiElimina
  10. Brava! Brava! Sono molto brava! Brava!!
    E anche tu. ;)

    RispondiElimina
  11. leggerezza16:06

    wow... che bello tornare qui :-)allora.. io sono diventata brava a dire "no" quando non la me la sento di fare/ascoltare/dire qualcosa :-)ho detto un bel NO giusto giusto qualche giorno fa e ho pensato che tempo addietro non avrei mai avuto il coraggio di farlo. piuttosto mi sarei incerottata la bocca!!che soddisfazione....!!!
    bacio grande

    RispondiElimina
  12. ma ciaoooo Leggerezza
    sono contenta, poi mi racconti che no hai detto...
    o no?
    :-)

    RispondiElimina
  13. Ciao Lanuit
    sono contenta che ci siamo ritrovate.
    sto ancora imparando ad usare la piattaforma, ma spero presto..

    RispondiElimina