Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Figlie di narcisiste nascoste

Il web è una fonte infinita di testimonianze, studi, articoli.
Tra questi, l'argomento del narcisismo, che riguarda sempre più le nostre vite, in modo esplicito o nascosto.



Oggi voglio voglio condividere con voi l' articolo di Katherine Fabrizio, M.A.- Master of Arts, L.P.C.- Licensed Professional Clinical Counselor, che lavora da più di 30 anni con figlie adulte di madri narcisiste, intrappolate nel ruolo della "brava figlia".

La dottoressa Fabrizio sostiene che la manipolazione da parte delle madri sia più subdola delle mosse presuntuose che potresti riconoscere in un uomo narcisista.

Tuttavia, altrettanto distruttive per una figlia, solo più difficili da individuare.
Secondo K. Fabrizio  il danno è peggiore proprio per la natura insidiosa delle ferite.



Ecco la lista dei 5 indicatori che tua madre è una narcisista nascosta.

Riassumendo:  tutto riguarda lei, non te.


1. Quando le fai fare bella figura, lei risplende.
Quando stai affrontando problemi, ti riempie di critiche.
Hai infranto una regola che non sapevi esistesse; il tuo scopo è farle fare bella figura.

Se infrangi questa regola pagherai, pagherai con la tua autostima.
Non ci sono prove pratiche, niente prove generali. Tutta la vita è uno spettacolo.

Tristemente, si tratta di come fai sembrare lei madre, non di sostenerti come figlia.

Sottotitolo:
tu sei lì per nutrirla d'importanza non viceversa.

2. Quando ti fa regali, ci sono sempre dei secondi fini.
Si sente così vuota che non può dare senza prendere qualcosa da te.

Potrebbe chiedere il regalo indietro o dirti cosa darle.
In occasioni di regali, fa richieste invece di ricevere il regalo che hai scelto per lei.
Lei non può ricevere; questo significherebbe rinunciare al controllo.

Sottotitolo "Non sei libero di scegliere cosa regalarmi. Ciò implicherebbe che siamo uguali. Controllerò il dare e l'avere. "

3. Nonostante le apparenze, la tua vita deve passare in secondo piano rispetto ai suoi bisogni.
Se ti sta capitando qualcosa e non puoi occuparti immediatamente di lei, lei diventa risentita.

Sottotitolo: sono i suoi bisogni che sono importanti.

4. Quando le chiedi chiarimenti,  diventa difensiva e ti attacca.
Oppure ti risponde atteggiandosi a martire, vittima incompresa,  dopo tutto quello che ha fatto per te!

Questa mossa è progettata per deviare la colpa e farti sentire in colpa.
Sta proteggendo il vuoto dentro di sé.

Sottotitolo: devi rispondere a lei, non viceversa.

5. Quando i tuoi confini della tua vita personale non sono rispettati.
Qualunque cosa sono affari suoi.
Le richieste di informazioni sembrano più una richiesta che uno scambio rispettoso.
Vieni respinta se tenti di impostare sani confini.

Sottotitolo: Tu sei a mia disposizione.

Ti senti di proprietà, invece di essere amata.


Secondo Katherine Fabrizio svelare e nominare queste mosse per quello che sono è il primo passo verso la guarigione.

Come figlia di madre narcisistica, senti vergogna ma pensi che sia colpa tua, non sua.
La vergogna ti tiene sempre nel dubbio.
Impantanata in un mare di dubbi su te stessa, non riesci a vedere i suoi comportamenti per quello che sono - il tentativo di tua madre di rafforzarsi a tue spese.

Ma non sei tu; è lei. Veramente.

Ed ancora,  Rayne Wolfe, autore di Toxic Mom Toolkit: Discovering a Happy Life Despite Toxic Parenting ( Alla scoperta di una vita felice nonostante la genitorialità tossica) propone un elenco di 30 affermazioni per aiutarsi nel processo di "guarigione".

Ne ho scelta qualcuna che spero possa esserti di aiuto, non solo con tua madre, ma con qualunque persona stia cercando di manipolare la tua vita, le tue scelte e di farti anche sentire in colpa.

10. La mia madre tossica può intimidirmi solo se la lascio fare.
Mentre è impegnata a cercare di maltrattare il bambino, io, l'adulto, posso respingerla, ignorarla, correggerla o denunciarla alle autorità.

25. So che non c'è disonore nella ritirata.
So che rifiutare di unirsi alla battaglia è una piccola vittoria quando si tratta di persone tossiche.


Nessun commento :