Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Buon San Valentino del se

C’era una volta, e c’è ancora, un’anima curiosa che vagava per gli spazi infiniti senza trovare un amore dentro il quale tuffarsi.
Stava andando alla deriva negli abissi di un mare di noia quando sentì pulsare qualcosa.

Una luce, fatta di musica.
E rimase inebetita da tanta bellezza. Disse solo una parola e si tuffò dentro di te.

Allora vi siete dimenticati tutto e avete incominciato a vivere. Tu e la tua anima.
Per sempre felici e contenti, prometteva l’ultima riga delle favole.
Invece siete finiti in una gabbia, e le sue sbarre le ha costruite il dolore.
Non riuscite più a stare insieme e neppure a staccarvi.
Vi trascinate senza meta sotto il peso dell’infelicità e nei vostri pensieri il futuro assomiglia a un deserto dove la nostalgia prevale sul sogno e il rimpianto sulla speranza.
Lettrice o lettore, non ti crucciare.

Prima o poi, e più prima che poi, sentirai in sogno una voce di flauto.
“Lei è la tua anima, mica un accidente. 
Se non te ne innamori, non amerai mai niente.”
“Innamorarmi della mia anima! E come si fa?”
“Ti do un indizio. Ricomincia dall’inizio…”

L’ ultima riga delle favole - M. Gramellini



Altro indizio: comincia da Sabato 11 Febbraio evento su FB
Nel periodo in cui si festeggia l'amore, un laboratorio dell'amore per sé,

(vedi anni precedenti qui e qui)

Le parole di alcuni partecipanti delle edizioni passate :

Porterò nel mio CUORE questa splendida esperienza in arte, certa di fare tesoro della ri-scoperta delle preziose conquiste nel mio percorso d';amore per me stessa. Ripensare al mio viaggio e ricordare quali forti ed intime emozioni ho provato sarà come innamorarmi di me ogni volta!




Per me è stata una cascata di benessere e di emozioni intense. sono entrata con il cuore appesantito e ne sono uscita alleggerita. perché ho sentito che se voglio posso tornare indietro. che l’integrazione con gli altri è possibile. che è bello avere delle persone accanto che sono pronte a darmi una mano quando ne ho bisogno. che posso essere tante cose,anche se opposte,che poi posso far comunicare tramite un ponte. e comunque non è facile descrivere con le parole.. bisogna provare!:-))



 



3 commenti :

leggerezza ha detto...

mi è piaciuta talmente tanto questa frase che ieri sono andata a comprarmi il libro ;-))

EnergiaCreativa ha detto...

sono contenta!!!poi mi dirai

Elena T. ha detto...

:)