Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

1° dicembre: giornata mondiale contro l'Aids


Nessun superman o wonder woman



3.695  persone nel 2014 hanno scoperto di essere sieropositive, un dato costante negli ultimi tre anni.
l’infezione colpisce soprattutto i giovani fra i 25 e i 29 anni che, 8 volte su  10, si contagiano durante rapporti sessuali, perché non usano il preservativo.




71, 5 % di persone sieropositive per l’Hiv è inconsapevole della propria condizione: scoprono di essere infettate dal virus quando già hanno la malattia conclamata, cioè l’Aids vero e proprio.

Nel 2014
1,2 milioni di persone nel mondo sono morte per cause correlate all’Hiv
circa 36,9 milioni  alla fine dello scorso anno vivevano con questa infezione.
In Italia dal 1982 sono stati registrati 67.248 casi di Aids. Le persone affette da Aids o sieropositive che sono morte da allora sono 43.029.

(fonte)

Proteggi la tua vita. 

8 commenti :

Alessandra1966 ha detto...

No, ci scusassero, ma siamo troppo occupati a diffondere il panico sul virus mutante dell'influenza A, visto che abbiamo venduto pochi vaccini.Non abbiamo tempo per queste pinzillacchere.Firmato:Il Ministero della Salute (?)

Cembolina ha detto...

@ alessandra : standing ovation!!!!!!!!!

EnergiaCreativa ha detto...

sarà perchè il Papa non si oppone ai vaccini ma ai preservativi? 

Alessandra1966 ha detto...

E' perché il Papa mette il preservativo all'indice. Nessuno gli ha mai detto che non si usa così.

EnergiaCreativa ha detto...

si !lo usa per indicare...la via giusta....io gli indicherei il medio....dito intendo.

EnergiaCreativa ha detto...

ops forse esagero?

Alessandra1966 ha detto...

Secondo me il Papa sponsorizza i preservativi bucati.

EnergiaCreativa ha detto...

vabbè Ale tu mi provochiiiiiiquanti post posso fare in un giorno sull'aids?intanto vedi e scelgi il tuo sponsor preferito (vedi post dopo)