Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Il personal branding per counselor

Per la prima volta i partecipanti di un mio laboratorio di Personal Branding sono stati solo counselor.

Cos'è il Personal Branding e cosa è il counselor?


Il Personal Branding è un percorso di scoperta, è chiarire a se stessi il valore che offriamo a chi ci sceglie.

Il personal branding è la tua reputazione, per cosa sei conosciuto, per cosa vieni scelto e ricordato. Pensieri, emozioni, percezioni, immagini, comportamenti, esperienze associate alla tua persona.

Il tuo brand è una promessa ai tuoi clienti ... una promessa di qualità, coerenza, competenza e affidabilità. [Jason Hartman]

E' un epiteto, cosa gli altri dicono si te.
E tu ci tieni vero a che ne dicano cose belle?
Ci tieni ad esser scelto?
Ci tieni a sapere se invece non succede come mai, cosa non vedi, cosa trascuri?


Lavorare sul Personal Branding è un percorso di consapevolizzazione ed  autostima, chiarezza per sé e per sviluppare una comunicazione efficace di sé.

Ciò che possiamo pensare a tavolino, come un compito da ragionare, si apre in potenzialità e forza con l'ausilio della creatività.



Rimettere insieme i pezzi, quello che abbiamo sempre saputo e quello su cui ci siamo interrogati, autorizzarci e sentire di potercela fare, fiducia e coraggio, soddisfazione della strada percorsa.




Un modo creativo e rilassante di gioia e serenità, di autorizzazione, conquista e stupore.
Posso fidarmi di me.
E se io, intimamente mi fido di me, delle mie qualità e capacità, dei miei obiettivi e della mia storia, posso ispirare fiducia in me da parte di altri, sulle mie qualità e capacità, sono capace di promettere e di essere creduto nella mia promessa.



Vedere in un modo nuovo, gustoso e divertente, nutriente e rilassante, lasciare l'autocondanna e il controllo e sperimentare tenerezza ed accettazione di sé.

Il processo del percorso di Personal Branding creativo è potente perché mette insieme il cervello destro e sinistro, della logicità e del sogno, della razionalità e dell'emozione, del pensiero lineare e del calcolo equazioni, numeri, ordine con la passione, il desiderio, suoni, gusti e sensazioni. Movimento. Colori, immaginazione. Intuizioni.

Posso desiderare, liberarmi da pesi e limitazioni, scuse.
Se voglio, come sempre.
Sono libero di vedere e non vedere, apprendere su me stesso, me stessa oppure ricercare una teoria infallibile ed unica alla quale fare appello.

Ma il fatto è che, come in azienda non esiste una strategia valida per tutti, così per la persona.
Anzi, a maggior ragione per la persona.
Ognuno è unico.
Spetta a te riconoscere in cosa lo sei.

Unicamente Desiderabile intendo ;-)





Vuoi saperne di più del Personal Branding?
Nel blog Energia Creativa puoi leggere tantissimi articoli a questo link


Grazie ad Aspic Umbria per l'ospitalità.

Nessun commento :