Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Il rispetto passa -anche- dalla comunicazione corretta

Rispetto dei sessi.
Rispetto dei bambini, rispetto dei mariti e delle mogli.

Aprire la bocca per mettere parole in fila non è comunicare, né rispettare.
Anzi talvolta è offendere e ferire.

Pietre e bastoni ti rompono le ossa, ma occhio a quelle caz­zo di parole.
 Chuck Palahniuk



Violenze di ogni genere e su ogni genere si consumano ovunque. Nei nostri uffici e nelle nostre case.

Sulla carta stampata che invece di diffondere cultura, diffonde modi di dire sbagliati, e svarioni imperdonabili come quello di qualche giorno fa su "Il Giornale"  che definiva Mandela "padre dell'apartheid". Agh.


Perciò mi sembra una buona idea quella di redigere un opuscolo di 28 pagine a cura del Dipartimento per le Pari Opportunità e l'UNAR, Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali.

Lo scopo: "educare" i giornalisti a saper parlare di Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transessuali (LGBT), perché l'omofobia passa anche da un'espressione non corretta.






qui il documento: puoi scorrere con le frecce per leggerlo qui oppure cliccare "download" e salvarlo sul tuo pc.
Buona lettura e soprattutto, buona comunicazione.

Nessun commento :