Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Preparazioni e scelte

Non vedo l'ora che finisca...
Perché dare a questo povero anno responsabilità che non ha?


Anche l'ultimo giorno di un anno fa parte del nostro tempo.
Disfarcene così, di fretta, deglutirlo, sputarlo via, maledirlo?
No.
Anche l'ultimo giorno ha senso, come gli altri.
Va onorato, utilizzato al meglio.
Allora rifletto: cosa ho fatto che desideravo fare, e ancora oggi, cosa voglio?
Voglio la mia casa in ordine, la mia pelle pulita, scegliere i miei pensieri.

Mi preparo ad accogliere l'anno che verrà e ad impegnarmi con le mie scelte a viverlo al meglio.
Scelgo di lasciare e scelgo di portare con me...
Fai la tua lista.
Cosa lasci e cosa porti con te?

2 commenti :

http://postquadro.myvirgilio.it ha detto...

Le parole possono avere senso quando le azioni riescono a portarle a compimento, altrimenti tutto diventa proposito, immaginazione, pensiero e niente più, tanto che molto spesso la rassegnazione prende il sopravvento e tutte le intenzioni migliori svaniscono in un attimo, forse proprio quell'attimo che avrebbe potuto servire per cambiare direzione del percorso. Non sempre si riesce a compilare una lista di ciò che è buono e di ciò che è cattivo, perchè fare una scelta diventa difficile tanto più quanto le posizioni stabili di un'esistenza si consolidano con l'andare del tempo; però a volte diventa necessario, benché lo sradicamento sia di per sé stesso un'impresa difficile, dal momento che recidere alla radice la pianta sbagliata annidata nelle nostre abitudini comporta fatica e decisione. Ogni anno nasce all'insegna delle buone idee che tuttavia finiscono per perdersi mentre passano i giorni, forse perchè la voglia di cambiare, nonostante le situazioni sbagliate, in fondo non esiste. Le auguro un sincero buon 2013. Cordialmente, Marco.

Energia Creativa ha detto...

caro Marco,
grazie per questo tuo commento.
come si può vivere senza desiderio di migliorare?
si cambiano tante cose, nostro malgrado, possiamo decidere cosa voler cambiare con la nostra volontà.
ti auguro di ritrovare il desiderio.
Paola