Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Omosessualità tra libri e commedie

In questi giorni ho diffuso un evento per conoscere persone nuove, e magari conoscere il proprio partner proprio in libreria.

Ci pensavo quanto è carino come evento, tra l'odore dei libri, poter parlare delle parole che abbiamo letto e ci hanno toccato il cuore.
Una persona che mi ha personalmente toccato il cuore in uno dei miei laboratori mi chiede di organizzarlo per gay e lesbiche.

Non sono io che ho organizzato quell'evento, ma vedrò cosa posso fare.
Intanto guardo questo
Some people say homosexuality is a sin. It’s not. God is perfectly cool with it, God feels the exact same way about homosexuality that God feels about heterosexuality. Now you might say, ‘Whoa, slow down. You move too fast. How could you have the audacity, the temerity, to speak on behalf of God?’ Exactly, that’s an excellent point and I pray that you remember it. Ted Alexandro
Alcune persone dicono che l'omosessualità è un peccato.
Non lo è. Dio Dio è perfettamente tranquillo con l'omosessualità, sente esattamente nello stesso modo sull'omosessualità che sull'eterosessualità.
Ora dirai, 'Whoa, vai piano. Vai troppo in fretta.
Come puoi avere l'audacia, la temerarietà, di parlare al posto di Dio?'

Precisamente.
E' un punto eccellente ed io prego che tu te lo ricordi.

17 commenti :

finbar ha detto...

ho cercato per una settimana di commentare quell'evento, ma style era in panne. che bello! mi piacerebbe un sacco, se fossi lì, e se fossi single :)tu chi saresti? io anna karenina mi sa! ma per il personaggio, più che altro, mica mi metto  a raccontarlo in 5 minuti....

EnergiaCreativa ha detto...

ah...non sei single? mumble...io sarei....sai che non ci ho pensato.(fino a qualche tempo fa ti avrei risposto senza dubbio anna achmatova )ci penso e te lo dico.raccontami però in cosa saresti anna... 

finbar ha detto...

quando l'ho letto al liceo era la mia eroina, ecco forse ora sono maturata un po', ma questi personaggi che non sono capaci di altro se non di portare scompiglio e confusione e passione e breve intensa felicità mi sono sempre sembrati i migliori. come se mi facessero vedere per cosa valeva la pena vivere. ok che poi lei muore..... :)

EnergiaCreativa ha detto...

andrebbe cambiato il finale aggiungendo qualche anno...molti in più a una vita piena.io odio queste fini tragiche e premature.e intanto ci si scegliem, senza accorgersene, il proprio copione di vita...io avevo pippi calzelunghe. che sfigata che si sforza di ridere ma in realtà: che si ride?

finbar ha detto...

ahahha ma va pippi è una grande, calze a righe e animali per casa, aveva capito tutto :)

EnergiaCreativa ha detto...

io le calze a righe, a quadretti e a pois le metto. animali sempre avuti. *preferisco avere anche i genitori:-)))  *(tranne ora che a causa dell'allergia dell'orso non posso avere il gatto...ma amo molto l'orso e dunque compensa il gatto)

finbar ha detto...

a parte il gatto che non hai e l'orso che ami più del gatto, come stai? :)

EnergiaCreativa ha detto...

molto contentaieri ho fatto il primo corso- 7 ore. complimenti a gogo e TUTTI contenti, compreso dirigenti.appena mi danno foto e video, posto qualcosa.è stato veramente bellissimo

finbar ha detto...

grande! racconta presto!

EnergiaCreativa ha detto...

sono arrivati e cioè aspett.sono arrivata prima io e la sala era già stata in parte allestita.ma non mi aspettavo il come.palloncini gonfiati ad elio nei 6 colori dei cappelli per pensare. le dispense che avevo inviato, pronte e stampate con loghi, mio nome etc, i certificati per i partecipanti.e poi...cartoncini, coperte e cuscini tutto nuovo di pacca, e io ho solo portato la musica, la chiavetta con la presentazione e poi ho disegnato l'albero delle idee.ognuno a un certo punto ha colto la sua idea dall'albero, ci ha scritto sopra raccontando come nascono le sue idee, e poi le abbiamo lette tutte insieme.potevi scegliere se leggevi tu la tua nascita di idee o chiedevi ad un altro di leggerla per te.senon che, come spesso accade, persone che non sic onoscevano, nello scamniarsi le idee, si sono trovatio con scritti da leggere che parlavano anche di loro che leggevano.e dunque...sorpresa, commozione, unione, etc e questo solo per quello che è successo con l'albero, che era solo il mio icebreaking del corso.io ne preparo sempre uno, però pensa che è successo per il resto.elfi, fate, regine, streghe, signorimne della belle epoqye, cowboy, e poi...fiori, di tutto. una creazione emozionante e super colorata.  

Eagle30 ha detto...

quando ho letto il post dove diffondevi l'evento dello speed date tra i libri ho pensato anch'io che sarebbe stato bello averne uno per gay e lesbiche. :-)buongiorno Energia

EnergiaCreativa ha detto...

buongiorno eaglechiederò intanto com'è andato questo "straight"...ma possibile che le persone credano più bello incontrarsi al bar pieni di alcol che in una libreria profumata di libri?

Anonimo ha detto...

immagino che qualcuno lo creda :-)mi auguro però che molti altri preferiscano il profumo dei libri a quello del gin tonic ;-)

EnergiaCreativa ha detto...

a me il gin tonic non piace:-)

marinaki ha detto...

Anch'io voto per una libreria con libri,dolci,caffè e dopo anche un bicchierino di Baileys gusto crème caramel!! 

EnergiaCreativa ha detto...

apperò il bayleys me gusta mucho. al creme caramel voglio provarlo...slurp

marinaki ha detto...

Buonissimo credimi!