Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Riconoscimento e rispetto


Il riconoscimento dell'anima può essere un processo sottile e lento.

All'inizio, magari solo un albore di consapevolezza nel momento in cui il velo viene delicatamente sollevato.

non tutti sono pronti ad accogliere subito la rivelazione.

c'è una progressione da rispettare, e può darsi che si renda necessaria, da parte di chi lo comprende per primo, una certa pazienza.


Brian Weiss

3 commenti :

Elena T. ha detto...

A volte penso che certe cose avrei dovuto capirle prima, altre farle anni fa, altre ancora mi stupisco di come solo adesso mi sento così veramente consapevole di me stessa. Eppure tutto ha senso così. Nel percorso compiuto, passo dopo passo, nelle certezze acquisite errore dopo errore. Va bene così. E edesso che lo so andrà ancora meglio! :)

EnergiaCreativa ha detto...

Elenaspesso non tollero gli errori. sono intollerante:-)ci ho messo 10 anni per correggerne unoci sono riuscita, ma che fatica!

Elena T. ha detto...

Anch'io spesso sono intollerante nei confronti dei miei errori, ma non ritengo che sia l'atteggiamento giusto. Sto provando a modificarlo, ma principalmente rimango una perfezionista. Però una perfezionista che si perdona un po' di più..