Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Errori su errori

L'esperienza è il nome che diamo ai nostri errori



Oscar Wilde







Il solo vero errore è quello dal quale non si impara nulla.



John Enoch Powell



15 commenti :

claudiarb ha detto...

ecco perchè io sono molto grata ai miei errori....ed anche alla mia prima torta nuziale.....smaaack

EnergiaCreativa ha detto...

io non lo sopporto.sbagliare intendo.però vista in una certa ottica... ch'a fatto la tua prima torta nuziale?

Eagle30 ha detto...

preferisco il secondo, di Powell.che poi non sia facile cambiare questo è ovvio, ma è già bello provarci.

EnergiaCreativa ha detto...

secondo me dicono la stessa cosa da due prospettive...ma magari io e te abbiamo un diverso...metaprogramma...ihihjhhhciao Eaglemi sono appena massacrata un ginocchio e ho quasi sradicato il lavandino di vetro .....che bello....

EnergiaCreativa ha detto...

scusa dicevo: che cos'è questa esperienza?a noooo...tipo la vocina che dice: così impari!!nounou..veramente la vocina (vocione) di Max che dice: cosa abbiamo fatto?tu non lo so, gli dovevo rispondere come Sara alla nonna...ma il dolore era troppo immenso dolore per parlaresto ridendo ovviamente ora... 

Eagle30 ha detto...

immagino che sia stato casuale e che tu non avessi come obiettivo quello di massacrarti il ginocchio e sradicare il lavandino..... ;-)mi dispiace.....chissà che male.....adesso va un po' meglio?

Alessandra1966 ha detto...

Il mio errore di oggi è stato quello di chiedere al Gormitone di aiutarmi a prendere le misure per risistemare la cameretta. Ha deciso di traslocare alcune supellettili sul balcone e ha sradicato la porta finestra. La prossima volta che ci sarà da usare il metro me ne andrò a Cuba. E si arrangino gli uomini, che ne ho quattro intorno.

EnergiaCreativa ha detto...

Eagle il progetto di partenza era bellissimo. il ginocchio ora un pò meno..._______________Ale a Cuba non ci vengo ...ma a B. contaciper la cronaca ho ricambiato lo studio e sono molto orgogliona. mi stavo caricando da sola una poltrona e un baldo giovane mi ha detto " che forza" lasci che l'aiuto io. poi andando via mi dice: e quando è rilassata pensi a me...m'ha fatto morire dal ridere...peccato che a caricarla in macchina ho fatto veramente da sola, la poltrona si è incastrata in quella specie di spiderino che ho e mi sono pure cadute le chiavi sotto la poltrona a quel punto mi sono fatta ridere da sola...niente mestoli però

Eagle30 ha detto...

ti direi vengo ad aiutarti con la mia macchina, ma visto che ultimamente giro in 600 ho il sospetto che al massimo io possa caricare l'auto SULLA poltrona, e non il contrario..... :-/

patalice ha detto...

 ...io allora ho una tale esperienza che a me Dotto dei "Sette Nani" in saggezza mi fa un baffo...   buona giornata 

evinrude ha detto...

ah eccostamattina mi mancavano giusto i biscottini...vado a far colazione.poi magari ripasso.forse.

Flame ha detto...

Ne ho fatti di errori, però li rifarei, fanno parte di me, della mia crescita, non mi biasimo insomma, mi fanno tenerezza, ora a posteriori. Molti in amore, altri errori come "non scelte" di vita ma non ero pronta! Buona giornata a tutti.

EnergiaCreativa ha detto...

Flamebella consapevolezza.io sto imparando sia a perdonarmi sia a essere più cauta e a mettere regole, regole, regole.uff che fatica.certi poi pensano che per il lavoro che faccio (e non con loro) devo automaticamente accettare qualunque scorrettezza.

Flame ha detto...

Scorrettezze...come si fa di fronte a queste a non rifugiarsi nel "io sono ok, tu non sei ok"? un tantino di aggressività ti esce fuori o no?! oppure bisogna pensare io sono ok, tu sei ok ma oggi sei un po' monello, taaanta pazienza!

EnergiaCreativa ha detto...

Flamesanta pazienza....e io non sono tanto santa...posso mozzicare all'occorrenza.:-)