Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Il matrimonio non regge

Ultimamente arrivano da me coppie giovani in crisi, a volte già è tardi, che uno dei due in realtà ha già deciso e sta andando via.


E l'altro si trova con i cocci a interrogarsi in cosa ha sbagliato, a passare dalle minacce alle preghiere, dal counselor al mediatore all'avvocato.

Vorrei avere la bacchetta magica, ma non ce l'ho.
Non so perchè è successo, e poi servirebbe scoprirlo?
I Freudiani si interrogano per anni sul perchè delle cose, senza che per questo le cose cambino.
Il counseling si occupa del qui ed ora:
cosa mi succede, come posso ritrovare il mio equilibrio, come posso migliorare?

Sul latte versato ci si può anche piangere ( e piangere fa bene come abbiamo visto qui) ma è meglio prevenire, imparare a saperlo tenere con cura quel latte, a mantenerlo fresco e nutriente per entrambi.
come berlo insieme, come offrirlo e come conservarlo.
Il counseling è prevenire, non curare.
E' prendersi cura.


Allora Almitra di nuovo parlò e disse:
Che cos'è il Matrimonio, maestro ?
E lui rispose dicendo:
Voi siete nati insieme e insieme starete per sempre.
Sarete insieme quando le bianche ali della morte disperderanno i vostri giorni.
E insieme nella silenziosa memoria di Dio.
Ma vi sia spazio nella vostra unione,
E tra voi danzino i venti dei cieli.
Amatevi l'un l'altro, ma non fatene una prigione d'amore:
Piuttosto vi sia un moto di mare tra le sponde delle vostre anime.
Riempitevi l'un l'altro le coppe, ma non bevete da un'unica coppa.
Datevi sostentamento reciproco, ma non mangiate dello stesso pane.
Cantate e danzate insieme e state allegri, ma ognuno di voi sia solo,
Come sole sono le corde del liuto, benché vibrino di musica uguale.
Donatevi il cuore, ma l'uno non sia di rifugio all'altro,
Poiché solo la mano della vita può contenere i vostri cuori.
E siate uniti, ma non troppo vicini;
Le colonne del tempio si ergono distanti,
E la quercia e il cipresso non crescono l'una all'ombra dell'altro.

C. Gibran

16 commenti :

Maddie ha detto...

ahem..... noi dritti dall'avvocato.senza passare dal via.....abbiamo vinto qualche cosa?P.S. grande Gibran

EnergiaCreativa ha detto...

welcome back. 

Maddie ha detto...

:)

NonsenseSpot ha detto...

Già, a volte è già tardi. Si fanno passi che non servono se non a minare le fondamenta di un rapporto e poi con che coraggio si chiede di ricostruire?Io sono dell'opinione che i cocci non combaciano mai se vengono riattaccati...

EnergiaCreativa ha detto...

Non sense...pensavo proprio alla tua di storia ( ovvero a quello che so io della tua storia) e la paragonavo nella mia testa a quella che ho sentito in questa settimana.sono d'accordo , credo, che una volta rotta qualcosa si è rotta.ma nel caso di cui parlo non ci sono stati "MOTIVI" da un attimo all'altro una persona dice che è finita.e fino a qui..forse (è un periodo di cui non sono sicura di nulla) posso capire. troppo lungo, và.cmq ti pensavo, ecco

life ha detto...

 noi abbiamo fatto leggere durante il rito del nostro matrimonio quella pagina de Il Profeta . la pagina su La gioia e il dolore l'ho letta al funerale di mio padrela pagina sui figli Ashton ( mio marito) l'ha letta per il battesimo dell' ultimogenitoquel libro  è un pò il nostro manifesto! buona serata! 

EnergiaCreativa ha detto...

life bellissime scelte, complimenti e buona serata a te

pallina94 ha detto...

ciao mitica! mi approfondisci di più questo argomento... a me sarebbe utilissima una bibliografia... perchè non inserisci, dopo ogni post, una bibliografia dell'argomento... sarebbe "costruttivo" , sei daccordo con me, vero???!!!!bacioni!!!!!!!!! 

EnergiaCreativa ha detto...

Ciao Pallina. grazie dell'idea,veramente stavo progettando di iniziare i post sul rinforzo che mi chiedevi tu.quanto alla biblio, a volte lo faccio. ma vorrei evitare di essere troppo "didascalica".cmq..perchè no?

danyebasta ha detto...

a volte rischiamo di rovinare tutto, passando + tempo in una barricata che in una tavola rotonda in cui si può chiarire e discutere costruttivamente...è dura procedere alla stessa velocità nel rispetto del singolo mantenendosi però legati e uniti...ci vuole tanto impegno e tanta positività...mi piace l'idea della bibliografia!!!!

EnergiaCreativa ha detto...

Pallina, danyebasta, intanto avete provato a navigare il sito dalla tag "libri"?http://counseling.style.it/tag/librici sono un sacco di suggerimenti carini, in attesa dei prossimi....

Chitta69 ha detto...

Detto in parole poverissime: state insieme ma non vi rompete le pa..e!

evinrude ha detto...

sarà già tardi???merda...

EnergiaCreativa ha detto...

Evin...ti immagino addolorata di ciò....firulìfirulà

evinrude ha detto...

mah... sai che non so?mi sveglio una mattina e mi dico che è tutto finito. e quella dopo non ne son più così sicura...merda... 

evinrude ha detto...

mah... sai che non so?mi sveglio una mattina e mi dico che è tutto finito. e quella dopo non ne son più così sicura...merda...