Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Sminuire i successi


Ecco un altra perla per minare l'autostima e la motivazione.

Utilizzatissimo in azienda, non si sa se scientemente o per non pagare premi di fine anno: tutto il team viene pompato e mandato all'attacco dell'obiettivo, sudore, notti in ufficio, alzatacce all'alba tra un aereo e un altro, una riunione a cui presenziare e una in cui si è il relatore principale, preventivi, consuntivi, budget, campioni, trend, costi, location.

Sembra di essere costantemente su una giostra impazzita, nessun divertimento, però:
tutti corrono all'impazzata senza fermarsi mai.

C'è il traguardo da raggiungere, tutti puntano lì, si parla solo di quello, ogni giorno:
come raggiungerlo? ci siamo? cosa altro possiamo fare?
Veloci veloci... muoversi, ideare, agire, portare il risultato.

Poi il risultato arriva.
L'aria che si respira a quel punto dovrebbe essere di festa, trenini, peperepepepè, trombette e urla di giubilo e festa.
Ed invece il nulla più totale. Silenzio.
Come se nulla fosse successo.

Anzi, peggio di nulla, perché tutta l'adrenalina dei giorni precedenti riempiva gli uffici di energia attiva e proattiva, magari forse solo per fare ammuina * è sostituita da facce mosce e tristi in nuove riunioni per il nuovo obiettivo, che ha sostituito senza salutare il precedente che fino ad un attimo prima era così importante.

Non festeggiare i propri successi è come non nutrirsi mai, è come dare ascolto a quella voce stridula che ripete " PRIMA IL DOVERE E POI IL PIACERE", solo che non c'è mai tempo per il piacere, che si rimanda sempre e non arriva mai (poi immaginate da sole cosa vuol dire in ambito sessuale questa vocina, o con persone che più l'ascoltano e più non combinano nulla, perché per loro c'è sempre prima il piacere, poi il dovere.

Ma la vocina continua continua, e anche lì, non si riesce davvero a godere per i sensi di colpa).



* A Napoli si usa  dire «far ammuina», nel senso di « fare confusione, agitarsi a vuoto, anche per attrarre la benevola attenzione dei superiori»; è famoso per essere stato usato nel linguaggio marinaro borbonico in un ipotetico ordine della Regia Marina del Regno delle Due Sicilie. Ecco che cosa si legge nella Collezione de’ regolamenti della Real Marina, anno 1841: «All’ordine "facite ammuina” tutti chilli che stanno a prora, vann’ a poppa e chill che stann’ a poppa vann’ a prora; chilli che stann’ a dritta vann’ a sinistra e chilli che stanno a sinistra vann’ a dritta; tutti chilli che stanno abbascio vann’ coppa e chili che stanno ‘ncoppa vann’ abbascio; chi nun tiene nient’a ffa, s’aremeni a ’cca e a ‘lla». Da usare in occasione di visite a bordo delle alte autorità del Regno.
In realtà, nel regolamento della marina borbonica non esisteva una tale voce; si ipotizza sia stato creata dai piemontesi (pfui!!) per screditare il Regno di Napoli e quindi risulta un falso storico (però il termine "facimm ammuina" si usa davvero anche oggi).

15 commenti :

Maddie ha detto...

a me non serve andare in azienda per sminuire i miei successi. ci riesco benissimo da qui.ok, vado. 

Maddie ha detto...

P.S. i piemontesi di stronzate ne hanno dette e ne dicono tante.io me ne intendo, fidati.:*

EnergiaCreativa ha detto...

anche io di piemontesi super str...come sai,...ne conosco tanti, di cui uno in particolare vince il premio coerenza fino alla morte!!

Gdn ha detto...

Io questo vizio ce l'ho avuto. oggi mi so premiare un po'. Magari sorrido e mi faccio un regalo. Però resto la brontolona di sempre ;) DI sicuro è bello saper godere dei propri successi. Aiuta a consolidare nella memoria la nostra capacità, la nostra competenza rispetto qualcosa. Ci permette di comprendere in cosa siamo migliorati e che percorso abbiamo seguito per colmare le eventuali lacune. D'altronde per arrivare da qualche parte, come tu stessa hai detto, bisogna muoversi, andare da una parte all'altra e per fare questo servono strumenti, mezzi... no?PS: mi sono persa un sacco di tuoi post in questi giorni. Recupero, promesso. L'autostima è molto importante.

EnergiaCreativa ha detto...

Gdn...si l'autostima è importante. così come ricordare quello che siamo di buono, quello che abbiamo raggiunto.io sono un amazzone. e ne sono fiera.

Autumnmoon ha detto...

 Ero rimasta indietro di 3/4 post e ora me li sono letta tutti d'un fiato e in quante cose mi ritrovo...lo sminuirmi, il giustificare i successi con un 'si, vabeh...ma non era gran cosa!' e il non premiarmi...uff ufff uffff, com'è ripida la risalita!!

EnergiaCreativa ha detto...

Autumn, sì...dopo aver salito una montagna è bello guardare indietro il cammino percorso e lo spettacolo davanti. sennò che ci siamo saliti a fare?

Cembolina ha detto...

tranqui. almeno qui non mi ci ritrovo. la mia frenesia di questi giorni deriva dalla mia precisa volontà di non lasciare rogne alle colleghe mentre sono a casa col pupo. non me l'ha imposta nessuno.qui i successi si festeggiano. non è passato molto tempo dall'ultima volta in cui ci siamo riuniti con pasticcini e prosecco per brindare all'acquisizione di un grosso ordine. e si ricevono anche mail come questa, di stamattina :Complimenti!Anche questo è un successo!ma io lo so che sono fortunaterrima a poter dire da dipendente che I  my job.

EnergiaCreativa ha detto...

complimenti alla fortunaterrima!!!

leggerezza ha detto...

Oggi credo di aver inferto un bel colpo alla mia mancanza di autostima..Sì, perchè sono mesi che leggo i tuoi post, ma non ho mai voluto partecipare ai commenti.. Paura di non possedere niente di così bello da poter condividere.. questa è la verità! Adesso che con il tuo sostegno sto scoprendo le mie risorse (e questo per me è un grande TRAGUARDO!) non voglio stare in silenzio.. preferisco festeggiare.. qui.. con Te.

Gdn ha detto...

bel traguardo direi, cara Leggerezza. Sarà unpaicere legegre anche la tua, per me :)

EnergiaCreativa ha detto...

tesoro mio...mi fai felice e tanto.tantissimo.e anche io vorrò festeggiare con te.e ti svelo un segreto...sono mesi che penso a come deve essere il quadro che ti farò..e poi mi fermo perchè dovrebbe essere bello come quello che succede insieme...e un quadro  potrà mai restituirti la felicità e la soddisfazione che mi dai?

leggerezza ha detto...

Ti porto gelosamente dentro di me ogni giorno.. questo basta per riempirmi di gioia! il quadro.. già so che mi piacerà tantissimo. Perchè sarà il Tuo quadro, per Me.

ste' ha detto...

Quanti giri in quella giostra!!! Complimenti per il video: bello il contenuto, bella la dizione e bella tu! 

EnergiaCreativa ha detto...

stè...bontà tua...