Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Essere accudite o essere incapaci

Ci sono uomini che quando li incontriamo ci fanno tornare bambine.
Al principio è tutto bello: vogliono prendersi cura di noi. Proteggerci. Possiamo farci accudire.
Rilassarci e far fare tutto a loro. Cucinano per noi, fanno la spesa, ci accompagnano la sera agli impegni di lavoro e ci vengono a prendere.
Ma un pagamento a questo c’è. Iniziare a sentirsi insufficienti, da sole.
Incapaci. Guidano loro le macchine veloci e potenti. E noi ad un certo punto ci accorgiamo che non ricordiamo più come si fa.
Si sono sostituiti a noi. Ci hanno resi dipendenti.

Ecco. Questo è un altro esempio perfetto per spiegare cosa il counselor NON fa.
Non si sostituisce a te nelle tue scelte, non ti impone i suoi punti di vista, non ti raccomanda di vestirti bene che poi prendi freddo.
Ti rende autonoma nelle scelte e ti spinge pure, quando è il momento e sei pronta a volare.
Che lui te l’ha insegnato prima e poi ti ha lasciato andare.

15 commenti :

penelope26 ha detto...

non mi è mai capitato di trovare un uomo del genere...sinceramente sentirsi un po' viziate ogni tanto non dev'essere male . Anche se ho capito benissimo ciò che vuoi dire.

bjsasha ha detto...

E' ingiusto però..., perchè in casa siete delle regine. La casa è il vostro regno, e anche quando cuciniamo noi..., siamo comunque alle vostre "dipendenze"... E non tirare in ballo le macchine per favore..., anche voi avete le vostre che nulla hanno da invidiare alle nostre: la Whirlpool ad esempio ne ha fatto di supersoniche e potentissime... Si, si... e noi siamo praticamente dei senza patente, confronto a voi, nel maneggiarle. Impossibile per qualsiasi uomo padroneggiare anche il più semplice programma di lavaggio...: più facile buttare e ricomprare i panni...!!!Ma voi, siete impareggiabili... ahhh, siete insopp... ehmm, insuperabili! Ed è per questo che ogni uomo vuole prendersi cura di voi.  Che poi, anche il manager  più quotato vorrà pure delle coccole una volta a casa.. o no? Voglio dire..., o si porta a casa il lavoro...?!?:)) Ciao.

EnergiaCreativa ha detto...

Pen...ti auguro di trovare uno che ti vizi e stravizi e che ti lasci pure volare...

EnergiaCreativa ha detto...

Bj...mi stai tirando una risposta da uomini e donne, divisione che in genere evito assai.Io dico: macchine. Tu rispondi lavatrici.tipica conversazione donna- uomo in cui io ti dico vai e tu capisci vieni.;)))) ecco l'ho detta.  

penelope26 ha detto...

Grazie, questo è un augurio bellissimo ! Però dai non sono proprio trattata male... . Ciao buonanotte !

bjsasha ha detto...

avrei preferito fare un commento più "donna-donna" ma sarei passato per eccentrico... e tuttavia anche così, adottando un ruolo "uomo" vs. donna (praticamente in balia della tua consumata capacità analitica in grado di etichettare ogni minimo tentativo di portare la discussione nell'ambito dello scherzo), una buona parte di eccentricità è comunque trapelata ...sottoforma di masochismo...[ma almeno, in questo caso, ho la possibilità di schermirmi con la scusa del "motto di spirito" ...e, tuttosommato, qui ho Freud a darmi manforte :-]

Maddie ha detto...

con il rischio di diventare poi....bambole, nemmeno più bambinema l'importante è accorgersene, riprendersi le chiavi della macchina potente, e ripartire(che poi vuoi vedere che si è capaci di guidare anche meglio?)(commento autobiografico n.2 in pochi giorni...mi sa che mi sto prendendo delle libertà):*

bady ha detto...

Per una volta che vado a dormire presto...mi perdo una baruffa tra uomini e donne!! Uff!!Io l'ho capita l'ironia di bjsasha. Ma ho capito anche la padrona di casa!Non ci lasceranno mai volare da sole (gli uomini) questo si è un buon motivo per farsi seguire da una professionista counselor!!Spesso noi donne assegnamo ai nostri uomini dei compiti, scegliendo però sempre e solo quelli meno noiosi; alla fine loro credono di coccolarci, invece è una semplice suddivisione dei ruoli....le coccole sono ben altre!Un uomo da solo si riduce ad insalate e scatolette+lavanderia...una donna da sola? Una donna single è vittima solo di se stessa!(ne conosco tante!)

EnergiaCreativa ha detto...

maddie:  io quella macchina potente non l'avrei comprata senza lui. volevo una smart, io. ho avuto la twingo per tanto tempo. forme morbide come le mie.ma ora su quel bolide nero io ci sfreccio e faccio girare il motore.potente e rapida. come sui miei sci, come sulle mie gambe.anche il mio autobiografico. commento e post ;))anche dedicato in verità ad una donna potente e rapida come me. inizia ad avere tante altre cose di me...ihih

EnergiaCreativa ha detto...

tesoro Bady!! ben svegliata ed arrivata.sto fatto della cucina ad es. mi ha ricordato S. che mi toglieva dai fornelli, ma + con un fare "levati tu che non sei capace".ecco è quello che intendevo. essere chiamata bambina tutte le volte non ci sto. faccio la bambina quando dico io. ed è un ruolo che mi scelgo e mi prendo. ma non mettermelo addosso tu.toglimelo piuttosto, insieme alle mutandine di pizzo blu.eccolo, lo sapevo. commento porn- sexy alle 9.26 di mattina. abbiate pazienza, faceva solo rima. e bady...le donne un giorno dovranno pure smettere di fare le vittime.o le carnefici. che di solito chi fa l'una fa anche l'altra. non dico altro, altri occhi ci leggono... ;))))

movida69 ha detto...

mi scappava un vaffa a quegli uomini lì (e alle donne che li trattano conme principini salvo poi fare le vittime e lamentarsi dopo qualche tempo che non le aiutano né in casa né come padri)... e mollate sto controllooooo!!!:-Dribadisco la mia opinione che a molte madri bisognerebbe togliergli i figli (soprattutto quelli maschi) dopo il parto che molti danni partono da lìdico anche che noi donne (sempre a mio modestissimo opinabilissimo parere) siamo geneticamente storicalmente culturalmente portate al masochismodico che le persone dovrebbero imparare a volersi benee che per imparare a farlo a volte basta chiedere aiuto a chi lo può dare e a volerlo fare davvero ci si riesce:* 

EnergiaCreativa ha detto...

Movida...io parlavo di uomini che trattano le donne come principessine.niente battute su baccelli. please. ihihihops quasi quasi la faccio io.

movida69 ha detto...

sì, principessine cerebrolese ops(avevo capito, comunque)e ok oggi sono polemicaps: ho avuto un uomo che mi trattava così nei momenti giusti. e amiche che si facevano trattare così nei momenti sbagliati. e io che mi sono fatta trattare così senza capire. ma poi ho capito. bacio occhi fondi di cioccolata 

EnergiaCreativa ha detto...

amo la cioccolata e amo te;))))anche io passata per principessa, cortigiana, giullare e fata morgana. talvolta anche per strega. ora sono maga.;))))))

Cembolina ha detto...

io adoro la mia counselor.(ho scritto counselor volutamente, non psi. hai capito chi è, vero?):*