Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Volevo dire di no e ho detto sì

No. non è un post sull’assertività.
Voglio raccontarvi un nuovo atterraggio in studio Bonavolontà.
Mi hanno chiesto la disponibilità per seguire una psicologa come cliente.



Invero il mio corpo è saltato in allarme, comunicandomi che sotto le piume, c’era strizza.

Sì perché come tra le categorie counselor e psicologi c’è lotta e competizione, di quelle divisioni noi e loro.
Noi sì voi no, voi chi siete, da dove venite.
Quanti siete
Etc. (spesso anche altolà)

Scettica per dirlo con una parola.
Non m’andava di essere messa a banchetto di prova per usare un giro di parole.
Poi quegli occhioni si sono incontrati con i miei.

Sei nel posto giusto
E io ci sarò per te
Ci sono già

Lei non aveva alcuna intenzione di competere.

Sarò anche la sua oca, d’ora in poi.

Stiamo già volando.

6 commenti :

movida69 ha detto...

in formazione

EnergiaCreativa ha detto...

;)

Gdn ha detto...

Direi che certi segnali, come un semplice sguardo, sono più forti di altri... la strizza :)

EnergiaCreativa ha detto...

ciao Gdn bentornata

Maddie ha detto...

Lo stormo sta diventando sempre più folto....arriveremo lontano.

Cembolina ha detto...

scusate, visto che qui fa un freddo porco, non è che potremmo migrare? mi chiedevo ...