Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Fondazione Neurone

Ieri sera a Roma era una bellissima sera.
Siamo andati a Piazza Venezia, splendidamente illuminata, per un concerto polifonico alla Chiesa di San Marco.
Con piacere accompagnavo mio marito che sponsorizzava l'evento.
Dunque avevo scelto con cura la mia mise, viola e marrone, tessuti caldi e morbidi per un effetto casual chic.


Emozionata a trovarmi a due metri dal coro, sento subito nostalgia di quando lasciavo la mia voce unirsi a quella di altri a comporre melodie usando unicamente i nostri corpi come strumenti.

Il Professor Meldolesi inizia a presentare la fondazione Neurone ( ed intanto penso alla mia amica perchè è una delle prime parole che ha usato in questa nostra storia appena iniziata).
Io insegno public speaking, marketing e self marketing, il che significa soprattutto saperlo fare molto bene con gli altri e poco con se.

Dunque parto mentalmente a scannerizzare chi parla, che invece in un minuto mi conquista.
Giovanissimo, un curriculum da centenario, una idealista, che crede nel suo lavoro, nella ricerca scientifica per la cura, prevenzione e comprensione di malattie neurologiche e psichiatriche quali epilessia, Alzheimer, schizofrenia, disturbo  bipolare, depressione, disturbi d'ansia tra cui ossessivo compulsivo, anoressia e bulimia ( e vai...anche stasera gioco in casa).

Poi introduce il suo collega, un altro giovanissimo neurologo che opera per sconfiggere l'epilessia, riuscendovi lì dove i farmaci non possono.
Mi ha fatto un gran bene assistere a tutto questo crederci nelle cose e impegnarsi e dare se.

E il concerto ancora doveva iniziare, la ciliegina.
Condotto dal Maestro Franco Riva, un novantenne con la lucidità e la forza di un sedicenne, dirige con gioia e verve, travolgendo il coro e noi.
Cercano voci.
Forse è tempo di tornare a cantare........

www.fondazioneneurone.it

5 commenti :

farfallina74 ha detto...

Molto bello!Un bacio e buona domenica stella!

Maddie ha detto...

Si, è ora di tornare a cantare.Decisamente.

EnergiaCreativa ha detto...

grazie farfallina...è stata una serata magica.maddie: ovvio eri anche tu con me...comunque l'ultima l'ho cantata...mi avevano detto che potevo e mi sono divertita come una matta. la chiesa era piena come un uovo ed è stato un piacere risentire la mia voce e quello stacco in su...

penelope26 ha detto...

cantare è bellissimo. Ciao buona serata .

EnergiaCreativa ha detto...

CIAO PEN....