Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Parlare (con un counselor) fa bene alla salute




Lo sai perché hai l’ulcera?





Perché hai solo due forme di comunicazione: 


il silenzio e la rabbia.



Dal film: “Prima di mezzanotte”

16 commenti :

Maddie ha detto...

ma anche la nausea.....;)

giorgianna ha detto...

a me vengono delle macchie rosse sulla pancia:) un abbraccio carissima Paola, ti ringrazio delle tue parolecon stima e amicizia ti abbraccio forte, a presto

EnergiaCreativa ha detto...

buongiorno mie care...

Cembolina ha detto...

oh, la mia vecchia me...meglio perderla che trovarla !!!

Clorofillla ha detto...

ne so qualcosa... e vomitare è l'unico modo che il corpo riesce ad usare per buttare fuori ciò che dovrebbe uscire in un altro modo dalla bocca. Comunque è acqua passata, ci sto lavorando. Un bacio.

EnergiaCreativa ha detto...

Clorofilla...un bacio a te.vomitare a volte parole. ecco quello mi piace di più   Cembol....se ti racconto cosa mi sono fatta venire io...

Cembolina ha detto...

eh???

giorgianna ha detto...

certo che ne abbiamo di cose in comune... baci, buon week end stella cara

9maggio ha detto...

Ricordo i lunghi silenzi di mio papà, il suo isolarsi, ricordo la rabbia, la delusione. Lui dopo un tumore ha perso le corde vocali, ora non ha più voce, ho spesso pensato che il corpo ha espresso per lui la sofferenza di non riuscire a comunicare e a sentirsi ascoltato.

EnergiaCreativa ha detto...

Si. può essere, il nostro corpo esprime ciò che cerchiamo di reprimere.E' doloroso da parte di tutti chi non riesce a comunicare e, isolandosi, isola gli altri...eppure, guarda che termine usiamo per dirlo..isola. che mi richiama felice. ma felice non è senza le altre isole. bacio

9maggio ha detto...

 ' isolandosi, isola gli altri '  questo mi ha sempre lasciato impotente...il fatto che lui abbia bisogno di me, di noi, lo vedo, lo sento eppure quando gli porgi la mano non la prende, non sempre....ho provato un sacco e, per assurdo, questo toglie spontaneità al rapporto perchè PENSO a cosa dire e fare, per smuoverlo e per entrare in contatto.... stò attenta a quello che faccio e dico. A volte invece penso che lui è così e quindi non ci faccio caso. BOOH!

EnergiaCreativa ha detto...

già. capita. anche a me. credo che l'unica possibilità sia prendersi cura di noi, che abbiamo sofferto e soffriamo ad assistere a questa passività, alla distanza, alla presenza assenza. Per essere sicuri che il nostro futuro, le persone che sceglieremo e che ameremo saranno diverse, e noi non replicheremo gli errori che abbiamo odiato sulla nostra pelle.un bacio

9maggio ha detto...

 E' così, io lo chiamo 'egoismo positivo' e per anni, sul messaggio iniziale del mio cell., ho lasciato scritto : ' Prima di tutto tu ' perchè all' inizio, dovevo sforzarmi di ricordarlo. E l' uomo splendido che amo, l'ho trovato solo dopo essermi presa del tempo per conoscermi, è come fosse arrivato da solo, il destino, ma non è così l' ho voluto io.Bacio

dolcefollia ha detto...

Quando sono giù, arrabbiata o felice, mi metto davanti allo specchio, e inizio a parlare alla donna che mi sta davanti... a volte le do della stronza, altre le dico quanto è stata tosta.. dipende dall'umore... Per me è la migliore counselor che ci possa essere. Datemi pure della pazza ma, funziona alla grande..! Notte

EnergiaCreativa ha detto...

dolcefolliaio non solo non ti do della pazza ma  ti dico pure che con lo specchio ci lavoro anche io...ci facilito i miei clienti ad integrare a "STRonza"e la toste e tante altre parti, ed a ascoltare la stronza etc....a voler bene, anche, alla stronza, a vedere il bello che non vedono etc. cmq sei una tosta!! bacio

EnergiaCreativa ha detto...

9 maggio....touchè. . posso dirti anche io...posso dirti che fino ai miei 33 andavo avanti come un treno in corsa senza sapere ed accorgermi che non avevo nessuna fermata intermedia, nessun passeggero a bordo. Nessuna direzione decisa da me. e...sono molto contenta del destino che ti sei scelta. bacio